• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 23:00
News
  • 22:37 | Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
Quiche con pere e gorgonzola Quiche super con pere e gorgonzola, un contrasto perfetto! - Credit: iStock
RICETTE 5 dicembre 2021

Quiche con pere e gorgonzola

di Melissa Viri

Contrasti golosi.

Tipica del periodo autunnale e invernale, di cui ricorda colori e profumi, cremosa e allo stesso tempo croccante, dal carattere deciso ma dolce, la quiche salata con pere e gorgonzola è una vera delizia per il palato.

 

Questa torta salata può essere servita come piatto unico o come antipasto, adatta per un aperitivo a buffet o per una cena in compagnia, va servita calda o tiepida per esaltare l'aroma degli ingredienti.

 

La pera più adatta per questo tipo di preparazione è la pera Kaiser, che ha una polpa particolarmente aromatica, succosa e dolce.

Quali sono gli ingredienti?

La base di questa torta salata è un guscio croccante di pasta frolla salata; per la sua realizzazione sono necessari:

  • 180 grammi di farina
  • 90 grammi di burro
  • un uovo e sale q.b.

Per il ripieno serviranno:

  • 250 grammi di gorgonzola, per un gusto ancora più deciso scegliete quello piccante
  • 2 pere Kaiser
  • 2 uova intere e un tuorlo

 

  • 4 cucchiai di panna da cucina
  • mezzo bicchiere di latte, un limone
  • sale
  • noce moscata
  • pepe.

Preparazione della pasta frolla salata

La pasta frolla salata è friabile e ricca ed è perfetta per preparare torte salate e quiche.

 

Il procedimento è molto semplice: versate 180 grammi farina sulla spianatoia e lavoratela con le mani delicatamente ma velocemente con 90 grammi di burro freddo tagliato a pezzetti e una presa di sale.

L'impasto così lavorato dovrà avere un aspetto sbriciolato.

 

Unite al composto il tuorlo e 2 cucchiai di acqua fredda e lavorate fino a formare una palla liscia, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate in frigorifero a riposare almeno 30 minuti.

 

Per un tocco in più potete aggiungere nell'impasto del formaggio grattugiato.

Preparazione del ripieno e cottura

Mentre la frolla salata riposa in frigorifero, preparate il ripieno.

 

In una ciotola mettete le uova, il latte, la panna fresca e regolate di sale e pepe, amalgamate il tutto con una frusta. Nel composto così ottenuto sbriciolate circa la metà del gorgonzola.

 

Sbucciate le pere e tagliatele a fettine sottili, tenetele da parte in una ciotola con il succo di limone.

 

Quando la frolla avrà riposato per almeno 30 minuti, mettetela sul piano da lavoro e con l'aiuto della farina e di un matterello stendetela. Imburrate e infarinate uno stampo dal diametro di circa 20 centimetri e sistemate la pasta frolla salata, bucherellando la superficie con una forchetta.

 

Disponete sulla base di frolla le fettine di pera e sbriciolate grossolanamente la restante parte del gorgonzola, coprite con il composto di uova e latte. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 35 minuti.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle