Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 14:45
Live
  • 14:45 | Chips di zucchine
  • 14:27 | Pittura antimuffa: anticondensa, termica e traspirante
  • 13:25 | Il coprifuoco in Campania: le regole
  • 13:11 | Kim Kardashian compie 40 anni
  • 12:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 12:46 | Il Vicenza vince lo scudetto nel campionato per amputati
  • 12:28 | Islanda-Italia Under 21 si recupera il 12 novembre a Reykjavik
  • 12:26 | Europa League, Az Alkmaar partita per Napoli
  • 12:24 | Uefa, cancellati gli Europei Under 19 in Irlanda del nord
  • 12:00 | Fiorentina, Commisso dà ancora fiducia a Iachini
  • 11:53 | Chi era Gene Deitch, regista di Tom & Gerry
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
  • 09:46 | "Ma Rainey's Black Bottom", l’ultimo film di Chadwick Boseman
  • 09:00 | “The Theory Of The Absolutely Nothing” è l’album di debutto di Alex the Astronaut
Ragù alla bolognese Ragù alla bolognese, cottura in padella - Credit: iStock
RICETTE 21 settembre 2020

Ragù alla bolognese

di Melissa Viri

Il condimento vanto dell'Italia che tutti, ma proprio tutti, amano!

Il ragù alla bolognese è un condimento tipico dell'Emilia Romagna, famoso in tutto il mondo, apprezzato e tramandato da madre in figlia.

La preparazione del ragù non è difficile ma richiede molta pazienza, si tratta infatti del piatto tipico della domenica che veniva utilizzato per condire la pasta oppure per preparare le italianissime lasagne.

Insomma, il ragù è buono in ogni salsa, e nonostante nel tempo ne siano spuntate tantissime varianti, quello tradizionale e genuino che preparavano le nonne rimane il più amato.

Ecco come prepararlo al meglio per le occasioni speciali o anche solo per gustare il sapore dell'infanzia.

Ingredienti

  • sedano
  • carota
  • cipolla
  • 500 g di carne di bovino
  • 250 g di carne di suino
  • passata di pomodoro
  • vino bianco
  • acqua
  • latte
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

La preparazione del ragù è lenta per permettere a tutti gli ingredienti di rilasciare i propri sapori. In primis, bisogna realizzare il battuto per la base da far soffriggere con un po' di olio evo. Tritare finemente carota, cipolla e sedano per ottenere più o meno 50g di ognuno e far soffriggere a fiamma viva fino a quando la cipolla non si sarà dorata. A questo punto, aggiungere la carne sia di bovino che di suino e abbassare un po' la fiamma non appena inizia a soffriggere in maniera forte. La carne inizierà a lasciare tutti i succhi in cottura, in questo momento, è indispensabile che la fiamma sia dolce per permettere ai sapori di mixarsi. Non appena il fondo inizia ad asciugarsi, versare il vino bianco, un bicchiere è sufficiente, per sfumare gli ingredienti e aspettare che l'alcool evapori per inserire la passata di pomodoro. Allungare il composto con 1 d'acqua e lasciar cuocere a fiamma bassa e con il coperchio la carne. Passata un'ora, mescolare il tutto e aggiungere un altro litro d'acqua e lo stesso per la terza ora. Il ragù infatti deve cuocere almeno per tre ore. Alla fine, quando il tutto sarà pronto, aggiungere il latte, sale e pepe in base al proprio gusto e spegnere. Il ragù alla bolognese è pronto per realizzare qualsiasi ricetta.

Consigli

A fare la differenza nel risultato finale sono in primis la qualità delle materie prime ma anche la tipologia di carne scelta. Perché con le tre ore di cottura non si secchi troppo infatti è importante che la carne di bovino sia macinata grossa e dunque doni un tocco rustico al piatto mentre quella di maiale deve essere un po' grassa e conferire corposità alla ricetta.

Leggi tutto su Lifestyle