TimGate
header.weather.state

Oggi 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 12:06

 /    /    /  Risotto con crema di funghi e nocciole
Risotto con crema di funghi e nocciole

Funghi porcini ridotti in crema e nocciole per un risotto a prova di bontà- Credit: iStock

RICETTE18 novembre 2021

Risotto con crema di funghi e nocciole

di Melissa Viri

La ricetta di questo risotto dal gusto delicato e per palati raffinati va assolutamente testata.

Se state organizzando una cena autunnale e volete stupire i vostri ospiti, potete preparare una ricetta leggera e gustosa: il risotto con crema di funghi e nocciole.

 

Gli ingredienti per questo risotto si possono trovare freschi durante la stagione autunnale e per la preparazione servono davvero pochi minuti, scopriamo insieme come fare!

Ingredienti

Il risotto con crema di funghi e nocciole è un primo davvero gustoso, che si caratterizza per un abbinamento insolito e originale. Per la preparazione del risotto sarà necessario acquistare i seguenti ingredienti:

- 400 gr di riso Carnaroli o Vialone Nano;

- 500 gr di funghi porcini;

- 100 gr di nocciole tostate;

 

 

- 600 ml di brodo vegetale già pronto;

- cipolla;

- olio;

 

 

- prezzemolo;

- vino bianco;

- sale;

 

 

- pepe;

- una noce di burro.

 

Se non avete la possibilità di comprare dei funghi porcini freschi, vi suggeriamo di utilizzare quelli congelati, ridurrete così anche i tempi per la preparazione del risotto.

Come preparare risotto con crema di funghi e nocciole

Prima di iniziare la preparazione del riso bisogna occuparsi dei funghi: con un panno eliminate qualsiasi traccia di terriccio o foglie, eliminate parte del gambo e tagliateli a fettine sottili dello spessore di 3 cm.

 

In una padella antiaderente, versate un filo di olio extravergine di oliva e aggiungete i funghi, fate cuocere per quindici minuti, aggiustate di sale e pepe e per finire spolverizzate con del prezzemolo fresco e frullate il composto con il minipimer per ottenere una crema liscia e omogenea.

 

In una pentola, riscaldate il brodo vegetale già pronto e nel frattempo tritate finemente lo scalogno e le mandorle tostate.

 

In una casseruola dai bordi alti aggiungete dell'olio, le mandorle tostate, lo scalogno e il riso e lasciate tostare per qualche minuto, avendo cura di mescolare spesso.

 

Completata la tostatura del riso, sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare per qualche minuto. Per continuare la cottura del risotto, sarà necessario aggiungere il brodo vegetale e mescolare spesso per evitare che il riso si attacchi alla padella.

 

Quando la cottura del risotto sarà quasi ultimata, bisogna aggiungere la crema di funghi e una noce di burro e mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti. Spegnete il fuoco e spolverizzate il risotto con i funghi con del parmigiano reggiano, lasciate raffreddare e servite ai vostri ospiti.

 

Se preferite non incorporare la crema di funghi al risotto, potete versarla direttamente al centro dei piatti e poi aggiungere il riso, infine decorare con qualche fogliolina di prezzemolo e delle mandorle tostate intere.