TimGate
header.weather.state

Oggi 19 agosto 2022 - Aggiornato alle 09:32

 /    /    /  Risotto fichi e speck: la ricetta originale
Risotto fichi e speck: la ricetta originale

Un fico tagliato a metà su un tagliere insieme a dei formaggi- Credit: Pexels

RICETTE31 luglio 2022

Risotto fichi e speck: la ricetta originale

di Melissa Viri

Risotto fichi e speck: una ricetta unica.

Il risotto fichi e speck è senza dubbio un piatto elegante e originale, perfetto per l'estate. Questo piatto può infatti essere preparato soprattutto nel periodo di Settembre, nel momento in cui vengono raccolti i fichi. Ciò che distingue tale piatto è il sapore deciso, dato dallo speck, bilanciato però dalla dolcezza del frutto. Non solo, la presenza del parmigiano e delle noci completano il piatto rendendolo ancor più particolare.

 

Affinché il piatto rispetti la ricetta originale è necessario utilizzare il riso Carnaroli poiché questo consente di ottenere una consistenza maggiormente avvolgente. Tuttavia il riso deve essere tostato in padella prima di aggiungere il brodo e gli altri ingredienti.

 

Il risotto fichi e speck è perfetto per un pranzo o una cena in compagnia, da cucinare per sorprendere amici e parenti durante l'estate. Questo piatto può essere preparato in breve tempo e non prevede passaggi complessi, pertanto è adatto a chi ha poca manualità in cucina.

Ingredienti e procedimento

Come accennato, per preparare il risotto fichi e speck occorrono pochi ingredienti e poco tempo. Più in particolare, per 4 persone occorrono:

• 350 g di riso Carnaroli;

• 120 g di speck a cubetto o a fiammiferi;

• 20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato;

• 5 fichi freschi;

• brodo vegetale caldo;

• burro;

• sale;

• rosmarino;

• noci;

 

Iniziare la preparazione versando lo speck in una padella antiaderente e lasciandolo cuocere per qualche minuto. Successivamente, togliere lo speck dalla padella lasciando il fondo ottenuto. In quest'ultimo aggiungere il riso e lasciare tostare per circa 2 minuti mescolando di tanto in tanto.

 

Trascorso il tempo necessario, sfumare se lo si desidera con il vino bianco, altrimenti procedere aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale caldo. Mescolare e aggiungere il brodo quando questo si assorbe avendo cura di far si che il riso rimanga immerso nel liquido. A questo punto aggiungere del rosmarino fresco. Nell'attesa che il riso completi la cottura, lavare e asciugare i fichi.

 

Procedere poi tagliando i frutti a piccoli pezzi. Dopo circa 10 minuti di cottura del riso aggiungere i fichi e lasciare cuocere per altri 10 minuti a fuoco medio. Assaggiare il riso, assicurandosi che sia cotto al dente e che il brodo si sia ristretto. Procedere togliendo la pentola dal fuoco per poi aggiungere lo speck. Infine unire il burro, il Parmigiano Reggiano e mescolare. Distribuire il risotto nei piatti, aggiungere qualche noce sgusciata e delle fettine di fichi.