TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 01:00

 /    /    /  Risotto zucchine e stracchino
Risotto zucchine e stracchino

Risotto zucchine e stracchino- Credit: iStock

RICETTE22 settembre 2020

Risotto zucchine e stracchino

di Melissa Viri

Il risotto con zucchine e stracchino, è un gustoso primo piatto, estremamente semplice da preparare anche in casa

Richiede ingredienti facilmente reperibili e soprattutto rappresenta anche un’ottima soluzione per fare bella figura con gli ospiti.

Risotto con zucchine e stracchino: un primo gustoso e nutriente

Se si vuole preparare in casa un primo piatto gustoso, ma al tempo stesso semplice nella preparazione, si può scegliere il risotto con zucchine e stracchino. Un piatto tradizionale, i cui ingredienti possono essere acquistati in un qualsiasi negozio di genere alimentare. Può essere consumato durante la quotidianità oppure inserito tra le portate di un pasto con ospiti di riguardo.

Gli ingredienti

Per poter realizzare il risotto con zucchine e stracchino, è necessario disporre di:

  • riso idoneo alla preparazione dei risotti,
  • 2 zucchine,
  • mezza cipolla,
  • 100 gr di stracchino,
  • vino bianco secco,
  • parmigiano reggiano,
  • 1 litro di brodo vegetale,
  • sale, pepe, olio extravergine d’oliva e mezza cipolla.

Continuare la cottura con brodo sfumando con il vino bianco

Dopo aver preparato precedentemente almeno un litro di brodo vegetale, ci si può occupare del risotto. La prima cosa da fare, è quella di tritare finemente la cipolla e quindi farla rosolare in un apposito tegame, magari scegliendone uno che disponga di fondo antiaderente. Dopo aver fatto rosolare la cipolla, si possono aggiungere un paio di cucchiai di olio e quindi le zucchine che devono essere grattugiate. Trascorsi un altro paio di minuti, necessari per far rosolare anche le zucchine, si potrà aggiungere anche il riso. Bisognerà mantenere la cottura per far tostare il riso e quindi sfumare il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco.

A fuoco spento aggiungere lo stracchino

All'interno dell'apposito tegame si va ad aggiungere, poco alla volta, il brodo vegetale, aiutandosi con un mestolo. Bisognerà fare attenzione che, l’aggiunta del brodo, avvenga soltanto quando il precedente quantitativo versato sia stato già assorbito dal risotto, evitando così un eccesso di liquidi. L'ultimo passaggio per completare questo piatto, che saprà conquistare il vostro palato, è quello di ultimare la cottura: spegnere il fuoco e, quindi, amalgamare lo stracchino, insieme a dell'ottimo parmigiano e un po' di pepe, secondo il proprio gusto personale.

Dopo la mantecatura, si va subito a tavola

Dopo aver mantecato il risotto con lo stracchino e il parmigiano, bisognerà immediatamente servire a tavola il piatto, magari con un’ulteriore spruzzata di formaggio. Questo piatto può essere consumato, per le proprie caratteristiche, sia a pranzo che a cena.