TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 09:37

 /    /    /  Spiedini di frutta e formaggio: freschi e buonissimi
Spiedini di frutta e formaggio: freschi e buonissimi

Spiedini frutta e formaggio su un tavolo in giardino - Credit: Pexels

RICETTE25 luglio 2022

Spiedini di frutta e formaggio: freschi e buonissimi

di Melissa Viri

Spiedini assortiti, idee fresche e gustose per l'estate.

Allegri e appetitosi, gli spiedini di frutta e formaggio sono un modo originale e alternativo per consumare i frutti che rendono ricca la stagione estiva. Facili da realizzare, anche perché non richiedono l’uso dei fornelli, questi spiedini racchiudono in un solo boccone il sapore acidulo e deciso del formaggio e la dolcezza della frutta, per un mix rinfrescante e ad effetto. Ideali per un aperitivo con gli amici o per una cena estiva sul terrazzo, questi freschi bocconcini sono un’ottima soluzione per combattere il caldo e possono essere proposti in un’infinità di varianti. Ecco la nostra ricetta per un tris di spiedini di frutta e formaggio.

Spiedini di frutta e formaggio: ricetta

Ingredienti:

  • 1 fetta di anguria
  • 100 g di bocconcini di mozzarella

  • origano q.b.

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • qualche foglia di basilico

  • melone q.b.

  • 100 g di feta

  • foglie di menta

  • 1 ciuffo di prezzemolo

  • peperoncino fresco piccante q.b.

  • olive denocciolate

  • fragole di grandezza media q.b.

  • kiwi q.b.

  • emmental q.b.

 

Consigli:

Per questa ricetta potete lasciarvi guidare dalla fantasia, usando la frutta di stagione e i formaggi che preferite. In questo modo i vostri ospiti potranno scegliere gli spiedini che più gradiscono. Conservate gli spiedini in frigo fino al momento di serverli.

Preparazione

Iniziate preparando gli spiedini di anguria e mozzarella: tagliate la fetta di anguria in cubetti di 2 cm di lato, cercando di eliminare la maggior parte dei semi. Per dare un tocco aromatico alla mozzarella, passate i bocconcini in un mix di origano e olio d’oliva. Prendete degli stuzzicadenti da spiedino e infilzate una foglia di basilico, un cubetto d’anguria, un’altra foglia di basilico e una mozzarellina.

 

Procedete così fino ad esaurire gli ingredienti, quindi passate alla preparazione degli spiedini di melone e feta: con uno scavino ricavate delle palline di melone, poi tagliate la feta in cubetti e passatela in un trito di menta, prezzemolo e peperoncino.
Preparate gli spiedini infilzando sugli stecchini di legno, alternati tra loro, i cubetti di feta e anguria e terminate con un’oliva denocciolata. Ora dedicatevi all’ultimo tipo di spiedini: lavate le fragole e tagliatele a metà, poi sbucciate il kiwi e ricavatene dei bocconcini; infine, tagliate l’Emmental a triangoli regolari. Infilzate il tutto con gli stecchini da spiedino e il gioco è fatto.

 

Una volta composti, lasciate raffreddare gli spiedini in frigorifero, poi suddivideteli in piatti individuali oppure sistemateli su un piatto da portata e servite, accompagnando con degli affettati nostrani, che si abbinano perfettamente con questo gustoso finger food.