Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 marzo 2021 - Aggiornato alle 15:54
Live
  • 15:49 | I videogames a tutela dell'ambiente
  • 15:44 | Tinture per capelli ecobio: come rispettare l'ambiente
  • 15:31 | Sanremo 2021: tutte le citazioni d’arte
  • 15:30 | Sanremo 2021, il programma e gli ospiti della serata finale
  • 12:33 | I colori delle regioni dall’8 marzo
  • 12:23 | La Juve contro la Lazio per continuare a crederci
  • 12:17 | Sanremo: i look più belli dell'anno scorso
  • 12:17 | Carta da parati ispirata ai viaggi
  • 12:09 | Gli errori più comuni quando si fotografa e come evitarli
  • 12:03 | Lo yeti, tra leggende e credenze
  • 11:46 | King's Bounty II sarà disponibile dal 24 agosto
  • 11:20 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della ventunesima giornata
  • 11:00 | Colla di pesce fatta in casa, la ricetta
  • 10:43 | Google rilascerà una nuova versione di Chrome ogni quattro settimane
  • 10:00 | Budino ai semi di chia
  • 09:38 | TIM e Caritas insieme per l’ambiente e per il sociale
  • 06:00 | Rassegna stampa: il Papa in Iraq, le misure anti-Covid in Italia
  • 01:00 | Come partecipare al concorso TIM Unica e vincere un viaggio di 365 giorni
  • 23:55 | Le pagelle della quarta serata di Sanremo 2021
  • 23:50 | Fallo di mano: ecco come cambia la regola
Tiella napoletana Tiella napoletana con scarole - Credit: iStock
RICETTE 24 gennaio 2021

Tiella napoletana

di Melissa Viri

Tiella napoletana, un rustico classico e saporito

Con il termine tiella si indicano tutti quei piatti per i quali la preparazione inizia mettendo gli ingredienti a crudo dentro una particolare teglia e cuocendoli insieme in modo che si insaporiscano perfettamente.

 

Ogni regione d’Italia ha la sua tiella, che può prevedere l’utilizzo di riso, pasta, carne pesce o verdura, tutto sapientemente unito per creare un trionfo di sapori e colori.

 

In questo caso vedremo come si prepara un rustico classico ed antico che affonda le sue radici addirittura nella tradizione culinaria del Regno di Napoli: la tiella napoletana.

 

Questo piatto era utilizzato dai contadini e dai pescatori che lo mangiavano durante la giornata ovunque si trovassero.

Oggi è una ricetta che caratterizza più che altro la costa del basso Lazio, anch’essa appartenuta al Regno delle Due Sicilie e rimasta molto legata alle tradizioni partenopee, nonostante i vari cambiamenti storici avvenuti nel corso dei secoli.

 

La tiella napoletana con la scarola è un piatto di sicuro successo, adatto per essere preparato in anticipo e consumato per una cena sostanziosa e golosa, al ritorno da una giornata di lavoro.

Ingredienti per la tiella napoletana

Si tratta di una ricetta di difficoltà bassa, che prevede circa 20 minuti per la preparazione e 40 minuti per la cottura.

Per la pasta è necessario realizzare un impasto simile a quello della pizza napoletana per cui serviranno:

  • 500 g di farina,
  • 7 g di lievito di birra,
  • acqua tiepida,
  • sale,
  • olio.

Per il ripieno procuratevi:

  • 1 kg di scarola napoletana,
  • olive nere,
  • aglio,
  • capperi,
  • peperoncino,
  • sale,
  • acciughe sott’olio,
  • pinoli e uvetta.

Preparazione della tiella napoletana

Come preparare l’impasto

In una ciotola molto capiente mettete lievito di birra, acqua tiepida ed olio; fate sciogliere tutto insieme ed aggiungete farina e sale, impastando in modo da ottenere un composto senza grumi e della giusta consistenza.

 

Al termine coprite il contenitore e lasciare lievitare per circa 2 ore.

Come preparare il ripieno

Mentre aspettate dedicatevi al ripieno. Pulite la scarola, lavatela e mettetela a lessare; una volta cotta scolatela per bene e fatela saltare nella padella nella quale avrete messe olio, olive, capperi, pinoli, acciughe, aglio e peperoncino.

 

Lasciate insaporire per circa 10 minuti, salate e spegnete.

Realizzazione della tiella napoletana

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, mettetelo sul piano di lavoro per stenderlo con il mattarello, facendo due dischi più o meno delle stesse dimensioni.

 

Con il primo andrete a foderare lo stampo ben oleato; quando sarà sistemato riempitelo con la scarola, poi ricoprite il tutto con il resto della pasta punzecchiando la superficie con uno stuzzicadenti.

 

Infornate nel forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 40 minuti.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle