TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 13:00

 /    /    /  Timballo di pasta alla siciliana con melanzane
Timballo di pasta alla siciliana con melanzane

Pasta alla siciliana con melanzane- Credit: iStock

RICETTE14 maggio 2022

Timballo di pasta alla siciliana con melanzane

di Melissa Viri

La ricetta siciliana per un timballo alle melanzane con i fiocchi!

Il timballo di pasta con melanzane alla siciliana con melanzane è un piatto unico, ottimo da gustare in estate. È facile da preparare anche se richiede un po’ di tempo a disposizione. Può essere realizzato adoperando fusilli, anellini o altre tipologie di pasta corta. La pasta cotta al dente viene mischiata assieme al sugo di pomodoro profumato al basilico e poi racchiusa in un guscio di melanzane fritte.

 

Se avete poco tempo a disposizione, potete preparare e cuocere il timballo il giorno prima e portarlo in tavola freddo già tagliato a fette. Vediamo assieme come preparare un delizioso timballo di pasta alla siciliana con melanzane.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di salsa di pomodoro
  • 400 g di fusilli
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 40 g di pecorino grattugiato
  • 4 melanzane
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • pepe
  • sale
  • olio per friggere
  • 5 foglie di basilico.

Preparazione

Iniziate a preparare il timballo di pasta alla siciliana con melanzane, prendete un tegame e versateci dentro un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Aggiungete gli spicchi d’aglio triturati finemente e fate scaldare bene a fiamma vivace.

 

Aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di basilico spezzettate con le mano. Lasciate insaporire la salsa a fuoco dolce per una decina di minuti poi salate e lasciate intiepidire.

 

Intanto versate abbondante acqua in una pentola e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e aggiungete i fusilli o il formato di pasta corta che preferite. Scolate la pasta ancora al dente e mettetela da parte.

 

Prendete le melanzane e tagliatele a fette non troppo spesse nel senso della lunghezza. In una padella versate abbondante olio per friggere e fatelo scaldare bene. A questo punto cominciate a friggere le fette di melanzane poche alla volta per evitare di far raffreddare troppo l’olio.

 

Adagiate le fette fritte sopra della carta assorbente per alimenti per eliminare l’unto in eccesso poi salatele.

 

Condite la pasta con il sugo di pomodoro mescolando accuratamente e arricchite con un’abbondante spolverata di pecorino grattugiato e la scamorza tagliata a dadini.

 

Foderate con le fette di melanzane fritte uno stampo da ciambellone che abbia almeno 23 centimetri di diametro poi versateci dentro la pasta con il pomodoro e coprite la superficie con le fette di melanzane rimaste.

 

Cuocete il timballo in forno già caldo impostato sui 180°C per una ventina di minuti.

 

Appena sarà pronto, toglietelo dal forno e lasciatelo intiepidire prima di sformarlo sopra un piatto da portata e presentarlo in tavola assieme a un ottimo vino rosso.