TimGate
header.weather.state

Oggi 30 giugno 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Treccia alla ricotta e uvetta
Treccia alla ricotta e uvetta

Treccia alla ricotta e uvetta- Credit: iStock

RICETTE20 giugno 2022

Treccia alla ricotta e uvetta

di Melissa Viri

La treccia alla ricotta e uvetta è un dolce tipico della tradizione culinaria dell'Alto Adige.

Si tratta di un pane dolce a forma di treccia farcito con una crema alla ricotta e impreziosito da uvetta. Una delizia per gli occhi e il palato, insomma. Al posto della ricotta si può usare anche il Quark, un formaggio fresco a pasta molle di origine caprina dal sapore leggermente acidulo, che viene spesso utilizzato come ingrediente in pasticceria. Infatti, in lingua tedesca, il dolce che vi presentiamo è conosciuto con il nome di Quarkzopf.

 

Ecco come preparare la treccia alla ricotta e uvetta.

Ricetta della treccia alla ricotta e uvetta

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 1/2 kg di farina
  • 50 g di burro
  • un panetto da 20g di lievito di birra
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 5 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 cucchiaino raso di sale fino

Per il ripieno:

  • 200 g di ricotta o di formaggio Quark
  • 7 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di maizena o di fecola
  • rum q.b.
  • 1 uovo
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 70 g di uvetta

Come molte ricette, la treccia alla ricotta e uvetta prevede tantissime variazioni, come quella di usare le gocce di cioccolato in sostituzione o in aggiunta all'uvetta.

Preparazione

  1. Per preparare la treccia alla ricotta e uvetta, iniziate sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido e unite un cucchiaio di zucchero. Lasciate riposare, coperto, dentro il forno a 30° per circa mezz'ora.
  2. Trascorso questo tempo, ponete in una ciotola un uovo intero, 3 tuorli, lo zucchero, lo zest di limone, la vanillina e il burro fuso, quindi lavorate gli ingredienti con delle fruste o con la planetaria. Incorporate poco alla volta la farina setacciata, il lievito e il sale e lavorate a lungo il composto.
  3. Ottenuto un impasto liscio e omogeneo, copritelo con la pellicola e fatelo lievitare per un'ora.
  4. Fatto ciò, ponete l'uvetta ad ammollare nel rum, poi preparate il ripieno: in una ciotola sbattete l'uovo con lo zucchero a velo, unite la vanillina, la scorza di limone e alla fine la ricotta.
  5. Continuate a sbattere con delle fruste, poi aggiungete la maizena. A lievitazione avvenuta, mettete l'impasto sulla spianatoia e dividetelo a metà, quindi formate due cordoni abbastanza lunghi e distribuite la crema alla ricotta su ciascuno di essi.
  6. Arrotolate le due strisce in una treccia lunga, spennellate la superficie con il tuorlo e disponete la treccia in una teglia foderata con carta da forno. Cuocete quindi in forno statico a 180° per 40 minuti.