• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2022 - Aggiornato alle 22:00
News
  • 09:43 | 7 cose da fare e da vedere a Marsala
  • 21:57 | La Roma ha vinto grazie al nuovo acquisto Oliveira
  • 21:20 | La Sampdoria esonera D’Aversa e richiama Giampaolo
  • 20:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:02 | Roma-Cagliari 1-0, decide al debutto Sergio Oliveira
  • 19:13 | La vittoria del Verona sul Sassuolo (2-4)
  • 17:24 | Venezia-Empoli 1-1, a Zurkowski replica Okereke
  • 15:30 | Presidenti della repubblica: i più anziani e i più giovani
  • 14:46 | Sassuolo-Verona 2-4, tripletta di Barak
  • 14:08 | Sotheby’s New York presenta le aste di primavera
  • 12:56 | Il primo comizio di Donald Trump nel 2022
  • 12:35 | Mascherine Ffp2: ecco come usarle al meglio
  • 11:14 | Il Newcastle vuole Robin Gosens
  • 10:21 | Lo stop alle restrizioni per chi arriva dal sud dell’Africa
  • 10:11 | Il Genoa esonera Shevchenko, arriva Labbadia
  • 10:10 | La vittoria della Lazio a Salerno (0-3)
  • 10:05 | Dybala segna e non esulta, è gelo con la Juventus
  • 09:59 | La vittoria della Juventus sull’Udinese (2-0)
  • 09:41 | L'espulsione di Djokovic: addio Australian Open
  • 00:17 | Come si elegge un presidente della repubblica
Trucchi per una pastella perfetta Pastella - Credit: iStock
RICETTE 10 novembre 2020

Trucchi per una pastella perfetta

di Melissa Viri

La frittura non è un piatto pesante: se fatta in modo corretto, infatti, può risultare molto semplice da digerire

Il segreto per una frittura non pesante? Preparare una pastella leggera e croccante!

Come preparare la pastella: le diverse versioni

Il primo passo per ottenere una pastella leggera e croccante è sicuramente quello di scegliere gli ingredienti giusti.

 

Va tuttavia sottolineato che esistono varie ricette, che prevedono l'utilizzo di ingredienti differenti e che possono essere più adatte a determinati tipi di alimenti; ad esempio, alcune ricette per preparare la pastella sono più idonee per di prelibatezze fritte dolci mentre altre sono perfette per le più comuni fritture salate.

 

Una cosa è certa: facendo uso di piccoli trucchi potrai avere la sicurezza di un risultato eccellente.

 

La prima ricetta è quella classica, che prevede l'utilizzo di farina, acqua, sale e olio extra-vergine di oliva.

In questo tipo di ricetta, uno dei trucchi più utilizzati dagli chef è di utilizzare l'acqua frizzante.

 

Un'altra versione molto apprezzata è quella che prevede l'utilizzo di uova e di birra, quest'ultima al posto dell'acqua. La birra permetterà di garantire una buona crescita della pastella che, infatti, va lasciata riposare per un'ora prima di essere utilizzata.

 

Chi vuole preparare dolci fritti può invece scegliere la pastella con vino bianco e grappa: questa ricetta è più elaborata e richiede una maggiore attenzione nella preparazione.

La scelta dell'olio

Quando si parla di pastella perfetta non si intende solo la preparazione ma anche il modo di friggerla: infatti anche la pastella preparata nel migliore dei modi può risultare poco leggera se fritta nell'olio sbagliato!

 

L'olio migliore per una frittura leggera e croccante è sicuramente l'olio extra-vergine di oliva, anche se molto buono risulta anche l'olio di arachidi.

 

Gli altri oli, come ad esempio quello di girasole, di mais o altro, tendono invece a deteriorarsi con le elevate temperature appesantendo la frittura.

 

Attenzione infine alla quantità di olio che usi: per una frittura perfetta i tuoi alimenti dovranno essere completamente immersi nell'olio. Se non disponi di una friggitrice professionale dovrai comunque optare per una pentola dai bordi elevati, che ti permetterà di inserire una quantità di olio tale da coprire la tua frittura.

 

Un altro trucco da professionisti è infatti quello di girare gli alimenti da friggere solo una volta e non in continuazione.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle