TimGate
header.weather.state

Oggi 24 maggio 2022 - Aggiornato alle 11:00

 /    /    /  Vin brûlé
Vin brûlé: ricetta originale e come farlo

Bicchiere di Vin brûlé- Credit: iStock

RICETTE08 novembre 2020

Vin brûlé: ricetta originale e come farlo

di Melissa Viri

Non tutti sanno che questa bevanda calda e aromatica tipica della stagione invernale è molto semplice da preparare anche a casa

Il vin brulè è un grande classico delle festività natalizie, un prodotto imperdibile per chiunque visiti i Mercatini di Natale più famosi del Trentino Alto Adige e di qualunque altra regione italiana, senza contare quelli che si celebrano all'estero (in particolare in Austria e Germania).

 

Non tutti sanno che questa bevanda calda e aromatica tipica della stagione invernale è molto semplice da preparare anche a casa, e per questo motivo abbiamo deciso di proporvi la ricetta originale del vin brulè, con gli ingredienti e i vari passaggi della preparazione.

 

Prima di iniziare però con l'elenco degli ingredienti, è importante sottolineare una proprietà speciale del vin brulè che poche persone conoscono: in virtù della sua azione corroborante e disinfettante, si tratta di un ottimo alleato contro il raffreddore.

Gli ingredienti della ricetta originale del vin brulè

Come anticipato qui sopra, iniziamo con l'elenco degli ingredienti per formare la ricetta originale del vin brulè:

  • 1,5 l di vino rosso corposo
  • 250 gr di zucchero
  • 1 scorza di arancia non trattato
  • 1 scorza di limone non trattato
  • 10 chiodi di garofano
  • mezza noce moscata grattugiata
  • 2 anice stellato
  • 10 chiodi di garofano
  • 3 stecche di cannella

Gli ingredienti presenti in elenco si riferiscono a una dose per sei persone. Vi lasciamo ora alcuni consigli riguardo alla preparazione del vin brulè. Il primo ha per oggetto l'aggiunta della mela alla lista degli ingredienti appena suggerita, da inserire nella pentola a pezzi con la buccia insieme agli altri ingredienti.

 

Inoltre, potete anche aggiungere lo zenzero e il cardamomo tra le spezie, mentre come vino rosso se potete sceglietene uno tra Sangiovese, Merlot e Cabernet.

La preparazione della ricetta originale del vin brulè

Alla luce dei consigli qui sopra, è arrivato il momento di passare alla preparazione della ricetta originale del vin brulè. Per prima cosa tagliamo la scorza di limone e arancia escludendo la parte bianca, quindi all'interno di una pentola versiamo lo zucchero, per poi aggiungerci anche le scorze di agrumi, le spezie e il vino rosso (avendo cura di seguire questo ordine esatto).

 

Accendiamo ora il fornello, portando a ebollizione e nel frattempo mescolando con un cucchiaio in legno.

 

Proseguiamo così fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto, vale a dire per circa dieci minuti. Ora non ci resta che filtrare il tutto tramite un colino e servirlo ancora ben caldo magari decorando con un paio di stecche di cannella.