TimGate
header.weather.state

Oggi 06 agosto 2022 - Aggiornato alle 08:30

 /    /    /  Zucchine ripiene vegetariane
Zucchine ripiene vegetariane

Zucchine ripiene vegetariane- Credit: iStock

RICETTE02 settembre 2021

Zucchine ripiene vegetariane

di Melissa Viri

Vediamo come preparare delle zucchine ripiene vegetariane

Le zucchine sono degli ortaggi che ormai troviamo sul banco del fruttivendolo tutto l'anno, ma la stagione preferita per consumarle, rimane sempre l'estate. Si prestano bene alla preparazione di tante gustosissime ricette che vanno dall'antipasto, al primo, al secondo, al contorno.

 

Vediamo come preparare delle zucchine ripiene vegetariane, quindi senza l'utilizzo della carne che la vedono protagonista della maggior parte delle ricette delle zucchne ripiene.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine lunghe, oppure 8 tonde;
  • 2 pomodori;
  • 50 g di iceberg;
  • 40 g di grana grattuggiato;
  • 60 g di provola o scamorza;
  • 100 g di mollica fresca;
  • sale q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • pepe nero q.b.;

Preparazione:

Per prima cosa prendiamo le zucchine, le laviamo abbondantemente sotto l'acqua corrente, le asciughamo con un panno e le puliamo eliminando le due estremità, nel caso delle zucchine lunghe.

 

Le svuotiamo delle polpa con un coltellino appuntito e le tagliamo a metà nel senso della lunghezza. Possiamo anche lasciarle intere e non tagliarle a barchetta.

 

Portiamo ad ebollizione dell'acqua leggermente salata e immergiamo le zucchine e la polpa per circa 5 minuti, in questo modo si sbollentaranno e ci vorrà meno tempo per cuocerle in forno.

 

Scoliamole con l'aiuto di una schiumarla, così non si rovineranno, adagiamole in uno scolapasta e passiamole subito sotto l'acqua fredda.

 

A questo punto ci possiamo dedicare alla preparazione del ripieno. Mettiamo in una ciotola la mollica fresca, il grana grattuggiato, l'iceberg tagliato sottile, i pomodori tagliati a pezzetti molto piccoli, la provola ridotta a cubetti e la polpa precedentemente schiacciata con una forchetta.

 

Aggiustiamo di sale, pepe nero e olio e impastiamo il tutto con un cucchiaio per qualche minuto, finchè non avremo ottenuto un composto ben omogeneo. Nel caso dovesse risultare un pò asciutto, si può aggiungere qualche cucchiaio d'acqua.

 

Ora possiamo riempire le zucchine. Una volta che tutte saranno riempite, disponiamo un foglio di carta forno sulla teglia e adagiamo sopra le zucchine, irrorandole con un filo d'olio extravergine di oliva.

 

Inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi e cuociamo per 30 minuti in forno statico. Alziamo la temperatura del forno a 200 gradi e cuociamo ancora per altri 5 minuti a modalità grill.

 

Una volta che le zucchine saranno cotte, disporle su un piatto da portata e servirle tiepide o anche fredde.

 

Se si vogliono preparare le zucchine ripiene come piatto unico, si possono riempire con un impasto a base di riso, omettendo l'utilizzo della mollica fresca.