TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 09:50

 /    /    /  Zuppa di cipolle rosse e patate
Zuppa di cipolle rosse e patate

Cipolle rosse e patate per una zuppa nutriente e gustosa- Credit: iStock

RICETTE20 novembre 2021

Zuppa di cipolle rosse e patate

di Melissa Viri

La zuppa di cipolle rosse e patate è una minestra genuina e gustosa, semplice da preparare in casa e ottima per essere consumata di inverno e in qualsiasi altra stagione.

La zuppa di cipolle rosse e patate è un piatto unico da consumare in qualsiasi momento dell'anno e capace di soddisfare il palato e di offrire un ottimo apporto nutrizionale.

 

La preparazione in casa è semplice e richiede pochi ingredienti che possono essere acquistati in qualsiasi supermercato. In media sono necessarie circa 15 minuti di preparazione e una mezz'oretta per la cottura.

Gli ingredienti necessari

Per preparare una gustosa zuppa di cipolle rosse e patate è necessario disporre di:

  • 1 kg di patate
  • un paio di spicchi di aglio
  • 4 cipolle rosse

 

  • 90 g di burro
  • 750 ml di brodo di pollo
  • un po' di sale e pepe secondo il proprio gusto personale.

 

Come è facilmente intuibile, si tratta di ingredienti a basso costo che peraltro possono essere reperiti in un qualsiasi supermercato oppure nel classico e tradizonale negozio di generi alimentari sotto casa.

La preparazione

La prima fase della preparazione prevede di sbucciare le patate e tagliarle a dadini accuratamente. Fatto questo, bisogna occuparsi delle cipolle che vanno affettate con precisione.

 

A questo punto si prende una padella e si posiziona sul fuoco inserendo il burro per poi unire, poco alla volta, le cipolle da far soffriggere per 5 minuti fino a che non diventano trasparenti perdendo un po' di consistenza.

 

Nella fase successiva vanno aggiunte le patate insieme all'aglio. Il consiglio è quello di proseguire la cottura per almeno altre 5 minuti.

L’aggiunta del brodo e la fase finale della preparazione

Quando le patate sono da circa 5 minuti sul fuoco, allora si potrà aggiungere anche il brodo di pollo e portare tutto il composto ad ebollizione. Raggiunta questa fase, occorre mantenere la cottura costante per un quarto d'ora.

 

Il sentore di quando sia necessario togliere il tutto dal fuoco, viene offerto dalle patate che diventano tenere. Non resta a questo punto che togliere dal fuoco e ridurre tutto il composto in una purea.

 

Successivamente si riscalda il tutto per un paio di minuti e quindi si aggiunge sale e pepe secondo il proprio gusto personale.

 

Gli ingredienti che sono stati menzionati in precedenza sono adatti per poter soddisfare le esigenze di 4 persone per cui la zuppa va divisa in quattro piatti differenti.