• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 22:37
News
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
  • 08:21 | Un errore arbitrale e il Milan perde con lo Spezia
Zuppa di lenticchie con castagne e porcini Zuppa di lenticchie con l'aggiunta di funghi e castagne - Credit: iStock
RICETTE 7 dicembre 2021

Zuppa di lenticchie con castagne e porcini

di Melissa Viri

Una zuppa gustosa da fare assolutamente.

La zuppa di lenticchie con castagne e porcini è un irrinunciabile comfort food quando la colonnina di mercurio comincia a scendere.

 

Il sapore deciso delle lenticchie abbinato alla dolcezza e cremosità delle castagne e all’aroma inconfondibile dei porcini, rendono questa zuppa irresistibile per tutti coloro che amano i piaceri della buona tavola.

 

È un primo piatto abbastanza semplice da realizzare ma per ottenere un risultato finale eccellente c’è una sola regola imprescindibile: acquistare prodotto di ottima qualità.

Procuratevi delle lenticchie secche da coltivazione biologica e dei funghi porcini che sull’etichetta della confezione riportino la dicitura Qualità Extra. I porcini classificati in questa categoria sono sicuramente i migliori: tagliati a fette sottili sono sempre privi di residui terrosi e le fette si presentano integre.

 

Vediamo assieme dunque come preparare la golosa zuppa di lenticchie, castagne e porcini da gustare condita con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Ingredienti

  • 100 g di lenticchie secche

  • 20 g di porcini secchi

  • 7-8 castagne arrostite

 

  • un gambo di sedano

  • una carota

  • una cipolla piccola o un porro

 

 

  • peperoncino

  • olio extravergine d’oliva

  • sale.

Preparazione

Per preparare questa gustosa zuppa, iniziate a mettere i funghi porcini in una tazza e lasciateli ammollare per un quarto d’ora in una tazza con poca acqua tiepida.

 

Intanto versate le lenticchie in uno scolapasta e lavatele sotto il getto della fontana.

 

Pelate la carota, sbucciate la cipolla ed eliminate i filamenti più duri dal sedano. Appoggiate gli ortaggi su un tagliere e sminuzzateli finemente per ottenere un trito molto fine. Se volete velocizzare l’operazione, adoperate il mixer. Alla cipolla potete sostituire un porro se amate i sapori più delicati.

 

Versate il trito in una casseruola con il fondo spesso e fatelo rosolare a fiamma vivace con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e un po’ di peperoncino.

 

Prelevate dall’acqua i funghi ammollati e strizzateli fra le mani. Tagliateli grossolanamente e poi aggiungeteli al soffritto. Mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto.

 

 

Aggiungete l’acqua di ammollo dei funghi precedentemente filtrata e le castagne sbucciate e spezzettate con le mani.

 

A questo punto non vi rimane altro che aggiungere le lenticchie lavate. Ricopritele con acqua fredda e cuocete la vostra zuppa per almeno un’ora.

 

Di tanto in tanto controllate che all’interno della pentola ci sia acqua a sufficienza altrimenti aggiungetene un mestolo o due a seconda delle esigenze.

 

Quando le lenticchie saranno cotte al punto giusto, spegnete la fiamma. Salate e servite in tavola ben calda assieme a dei crostini di pane tostati in forno e con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle