TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 17:30

 /    /    /  A San Sebastian un nuovo polo per la gastronomia
A San Sebastian un nuovo polo per la gastronomia

San Sebastian, una panoramica del mare e del porto della città basca- Credit: Duilio Piaggesi / Fotogramma

ARTE17 febbraio 2022

A San Sebastian un nuovo polo per la gastronomia

di Maria Verderio

Sarà la nuova sede del Basque Culinary Center e per la sua realizzazione ci sono 5 studi di architettura a contendersi il progetto

A San Sebastian sta nascendo un grande spazio dedicato interamente alla gastronomia. Si tratta di un hub specializzato in tecnologie alimentari e sarà la nuova sede del Basque Culinary Center, ma anche un centro turistico e d’attrazione al pari del Guggenheim di Bilbao.

La tecnologia alimentare

I Paesi Baschi hanno molto investito sull’alta gastronomia negli ultimi anni e il Basque Culinary Center di San Sebastian è diventato un traino nel settore. Presto, quindi, verrà realizzata una vera e propria cittadella che diventerà polo di riferimento internazionale per la ricerca e la tecnologia alimentare.

Il concorso

Per realizzare la nuova sede è stato indetto un concorso internazionale con lo scopo di scegliere lo studio di architettura più idoneo a realizzare il progetto: un edificio per la città di San Sebastian, al pari del Guggenheim di Frank Gehry.

Cinque studi

Dopo una cernita iniziale, sono rimasti in lizza cinque studi di architettura: lo 3xn (Danimarca), il BIG (Bjarke Ingels Group, Danimarca), l’OMA (Office of Metropolitan Architecture, Paesi Bassi), il Snøhetta (Norvegia) e il Toyo Ito & Associates (Giappone). Nel mese di maggio sarà possibile conoscere il vincitore del concorso.