TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 08:15

 /    /    /  afghanistan talebani donne velo tv
Afghanistan, le presentatrici tv obbligate al velo integrale

- Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma

il regime dei talebani23 maggio 2022

Afghanistan, le presentatrici tv obbligate al velo integrale

di Gianluca Cedolin

Licenziamento per chi non si adegua

Da ieri, domenica 22 maggio, le presentatrici tv in Afghanistan sono obbligate a coprirsi il volto quando vanno in onda, per rispettare l’imposizione emessa dal ministero della Promozione della virtù e della Prevenzione del vizio. Come scrive Il Post, il regime talebano che guida l’Afghanistan ha imposto, all’inizio di questo mese, a tutte le donne di tenere il volto coperto quando si trovano in pubblico, consigliando di tenere sempre il burka. Inizialmente il diktat non era stato rispettato in tv, dove le donne andavano in onda a capo coperto ma con il volto visibile.

LEGGI ANCHE:
>>Il burqa torna obbligatorio in Afghanistan 
>>Afghanistan, la resistenza si riorganizza e insidia i talebani
>>L'Afghanistan richiude le scuole alle donne

Sabato tuttavia il ministero ha emesso un nuovo comunicato, obbligando le presentatrici a coprirsi il volto e, visto che in molte si erano ribellate alla scelta, i talebani hanno cominciato a far pressioni, minacciando ritorsioni e licenziamenti. Per questo, in molte si sono adeguate, anche se Il Post cita l’esempio di Tolo News, un canale liberale dell’Afghanistan, dove i presentatori maschi sono andati in onda con delle mascherine in supporto alle colleghe.