TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 08:15

 /    /    /  La lista degli americani che non possono più entrare in Russia
La lista degli americani che non possono più entrare in Russia

- Credit: Chris Kleponis / Pool Via Cnp / Splashnews.Com / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

Mondo22 maggio 2022

La lista degli americani che non possono più entrare in Russia

di Matteo Rossi

Nell'elenco politici, vip, qualche defunto, alcune sorprese

La Russia ha emanato una lista di cittadini degli Stati Uniti che da questo momento sono "soggetti a sanzioni personali, compreso il divieto di ingresso nella Federazione Russa".

Nella lista ci sono 963 nomi, fra cui quelli del presidente Joe Biden, della vicepresidente Kamala Harris e di alcuni capi di ministeri importanti: Anthony Blinken (Esteri) e Lloyd Austin (Difesa). 

Diversi i parlamentari, tra cui la speaker del partito democratico Nancy Pelosi.

Fra le persone bandite ci sono anche l'ex candidata alla presidenza contro Trump, Hillary Clinton - ma non Trump. 

Assenti anche gli altri ex presidenti tuttora vivi: Bill Clinton, Barack Obama, George Bush junior, Jimmy Carter.

Non mancano invece gli imprenditori: il nome che più di tutti salta agli occhi è quello di Mark Zuckerberg.

E c'è anche un attore, molto famoso: Morgan Freeman. Motivo: secondo il documento pubblicato dai russi, Freeman "nel settembre 2017 ha registrato un videomessaggio accusando la Russia di cospirare contro gli Stati Uniti e chiedendo una lotta contro il nostro Paese".  

Quel che stupisce, è che nella lista ci siano anche persone già morte. Per esempio John McCain, candidato alle presidenziali contro Obama nel 2008 ma defunto dal 2018.

Un mese fa, la Russia aveva pubblicato una lista di indesiderati britannici: fra loro, il primo ministro Boris Johnson, la ministra degli esteri Liz Truss e il ministro della difesa Ben Wallace.