Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 settembre 2020 - Aggiornato alle 11:14
Live
  • 11:06 | L'uomo arrestato per sbaglio nell'attacco di Parigi
  • 11:00 | Perché sorridere fa bene?
  • 10:37 | La corsa al titolo di capocannoniere sarà bellissima
  • 10:12 | Elettra Lamborghini e Afrojack si sono sposati
  • 10:00 | È subito pazza Inter, rimontata 4-3 la Fiorentina
  • 10:00 | Riconoscere il diabete nei cani: quali sono i segnali?
  • 09:30 | L’Atalanta riprende a volare. Gasp: “Più forti di un anno fa”
  • 09:00 | Distinguere un nido di api da un nido di vespe
  • 09:00 | Come avvengono le previsioni meteorologiche?
  • 07:49 | Pazza Inter, Con la Fiorentina è 4-3, Conte:'Orgoglioso dei miei'
  • 01:18 | Commisso apre alla cessione di Chiesa alla Juve
  • 23:04 | “Patria”, la prossima serie spagnola di cui si parlerà tanto
  • 19:58 | La Lazio vince a Cagliari, Il Benevento manda ko la Sampdoria
  • 19:30 | Cibo per gatti fai da te
  • 19:04 | “Black Adam”, cosa sappiamo del nuovo cinecomic
  • 18:16 | Pubblico negli stadi: il comitato degli scienziati blocca tutto
  • 17:58 | Hamilton in pole in Russia, Vettel a muro, Leclerc 11º
  • 17:15 | Torino-Atalanta 2-4, al Toro non basta la doppietta di Belotti
  • 16:48 | Che cosa succede se un alunno o un docente ha sintomi Covid
  • 16:43 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della prima giornata
Antartide Antartide - Credit: TASS / IPA / Fotogramma
COVID-19 10 agosto 2020

Antartide, l'ultimo continente rimasto immune al virus

di Michela Cannovale

E per la scienza è fondamentale che la situazione continui a rimanere tale

È l'Antartide è l'ultimo continente rimasto senza un solo caso segnalato di Covid-19.

Complice il limitato traffico umano in quest’area del pianeta, il virus non è ancora arrivato. E per la scienza è fondamentale che non arrivi mai.

 

"Ci restano solo pochi anni per avviare alcuni cambiamenti molto significativi per evitare le peggiori conseguenze del cambiamento climatico, e non possiamo permetterci di aspettare che l’infezione arrivi e poi se ne vada", ha detto al National Geographic Nancy Bertler, a capo della Antarctic Science Platform in Nuova Zelanda.

 

L’Antartide infatti è il luogo dove migliaia di scienziati provenienti da tutto il mondo si radunano ogni anno durante la stagione estiva, da ottobre a febbraio, per monitorare i cambiamenti del sistema solare, del clima, dello scioglimento dei ghiacci, per capire l’evoluzione e il futuro del Pianeta Terra attraverso le antiche bolle d’aria intrappolate nel terreno.

 

Date le condizioni climatiche estreme dell'area, l’assistenza medica nelle stazioni di ricerca dell’Antartide è limitata, e la vita da dormitorio rende peraltro facile la diffusione delle malattie anche quando di pandemie non ce ne sono.

 

A causa del coronavirus, la ricerca generalmente condotta in loco viene ora portata avanti da lontano: gli scienziati che in questo momento dovrebbero essere in Antartide si stanno affidando a sensori remoti, oltre che all’enorme quantità di dati raccolti negli anni.

 

"Per tutte le nazioni che lavorano in Antartide, l'obiettivo principale attuale è quello di tenere il virus lontano dal ghiaccio", ha dichiarato sempre al National Geographic Christine Wesche, coordinatrice logistica del programma antartico per la Germania.

 

Per questo il Council of Managers of National Antarctic Programs (COMNAP) sta portando avanti una sostanziosa riduzione del personale. Tutti i programmi stanno tagliando le loro squadre di vari gradi: Australia e Germania del 50%, Nuova Zelanda del 66%, per esempio.

 

Così, con team ridotti, ha spiegato Wesche, è possibile garantire quarantene più rigorose e tamponi più frequenti.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus: le ultime news in Italia e nel mondo

 

Leggi tutto su News