Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2021 - Aggiornato alle 13:26
Live
  • 15:47 | Che cos’è Noovle, il nuovo cloud italiano, innovativo e sostenibile
  • 13:26 | Ronaldo, vacanza lampo in val d'Aosta, ma è polemica
  • 12:46 | Come posizionare il letto rispetto ai punti cardinali
  • 12:44 | I migliori feat italiani del 2020? Eccoli nella super playlist di TIMMUSIC
  • 12:34 | L’Atalanta vuole subito con sé Viktor Kovalenko
  • 12:34 | Le novità in arrivo per l’app di Microsoft Teams
  • 12:30 | Costine al forno
  • 11:45 | Willie Peyote, di cosa parla la sua canzone in gara al Festival
  • 11:32 | Economia, le stime del Fmi per il Pil dell’Italia
  • 11:28 | Tutto su "The Show", il primo concerto in streaming delle Blackpink
  • 11:11 | Recovery plan, perché bisogna fare in fretta
  • 11:07 | La Juventus ripensa ad Aouar per giugno
  • 10:51 | La situazione infortuni nel Milan
  • 10:45 | Dal 31 gennaio 16 regioni potrebbero essere gialle
  • 10:33 | L’immunologo Le Foche: “Gli anziani stiano in casa”
  • 10:00 | Torta di tagliatelle
  • 09:54 | La Juventus dei giovani si regala l’Inter
  • 08:01 | Cosa cambia con la nuova grafica per le Storie di Instagram da PC
  • 07:01 | BCL: Brindisi perde in casa contro Burgos 86-90 e chiude seconda
  • 06:07 | Anche il team LCR di Lucio Cecchinello correrà in MotoGP fino al 2026
Antartide Antartide - Credit: TASS / IPA / Fotogramma
COVID-19 10 agosto 2020

Antartide, l'ultimo continente rimasto immune al virus

di Michela Cannovale

E per la scienza è fondamentale che la situazione continui a rimanere tale

È l'Antartide è l'ultimo continente rimasto senza un solo caso segnalato di Covid-19.

Complice il limitato traffico umano in quest’area del pianeta, il virus non è ancora arrivato. E per la scienza è fondamentale che non arrivi mai.

 

"Ci restano solo pochi anni per avviare alcuni cambiamenti molto significativi per evitare le peggiori conseguenze del cambiamento climatico, e non possiamo permetterci di aspettare che l’infezione arrivi e poi se ne vada", ha detto al National Geographic Nancy Bertler, a capo della Antarctic Science Platform in Nuova Zelanda.

 

L’Antartide infatti è il luogo dove migliaia di scienziati provenienti da tutto il mondo si radunano ogni anno durante la stagione estiva, da ottobre a febbraio, per monitorare i cambiamenti del sistema solare, del clima, dello scioglimento dei ghiacci, per capire l’evoluzione e il futuro del Pianeta Terra attraverso le antiche bolle d’aria intrappolate nel terreno.

 

Date le condizioni climatiche estreme dell'area, l’assistenza medica nelle stazioni di ricerca dell’Antartide è limitata, e la vita da dormitorio rende peraltro facile la diffusione delle malattie anche quando di pandemie non ce ne sono.

 

A causa del coronavirus, la ricerca generalmente condotta in loco viene ora portata avanti da lontano: gli scienziati che in questo momento dovrebbero essere in Antartide si stanno affidando a sensori remoti, oltre che all’enorme quantità di dati raccolti negli anni.

 

"Per tutte le nazioni che lavorano in Antartide, l'obiettivo principale attuale è quello di tenere il virus lontano dal ghiaccio", ha dichiarato sempre al National Geographic Christine Wesche, coordinatrice logistica del programma antartico per la Germania.

 

Per questo il Council of Managers of National Antarctic Programs (COMNAP) sta portando avanti una sostanziosa riduzione del personale. Tutti i programmi stanno tagliando le loro squadre di vari gradi: Australia e Germania del 50%, Nuova Zelanda del 66%, per esempio.

 

Così, con team ridotti, ha spiegato Wesche, è possibile garantire quarantene più rigorose e tamponi più frequenti.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus: le ultime news in Italia e nel mondo

 

I più visti

Leggi tutto su News