Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 aprile 2021 - Aggiornato alle 12:15
Live
  • 12:48 | Deddy, inediti e testi del cantante di Amici 20
  • 12:38 | Coltivazione della soia e impatto ambientale, cosa dobbiamo sapere
  • 12:25 | Quali sono gli uccelli più rari?
  • 12:15 | La Cappella degli Scrovegni su Haltadefinizione
  • 12:14 | Setter irlandese: info e carattere di questa razza
  • 12:10 | Tutto su "Anna", la serie tv di Niccolò Ammaniti
  • 12:04 | 5 curiosità su Napoleone Bonaparte
  • 11:34 | Catherine Zeta-Jones e Michael Douglas festeggiano la figlia
  • 11:29 | Usa, condannato l'agente che uccise George Floyd
  • 11:18 | Il Borussia Dortmund vuole André Silva
  • 11:15 | Barbabietola al forno per un contorno light
  • 11:05 | L’ok dell’Ema al vaccino Johnson&Johnson
  • 10:49 | La vittoria della Fiorentina a Verona
  • 10:31 | Da maggio studenti in classe al 60 per cento
  • 10:03 | Facebook: ecco le Live Audio Room per sfidare con Clubhouse
  • 09:51 | Buon compleanno alla regina Elisabetta II
  • 09:08 | Gravina nel comitato esecutivo della Uefa
  • 08:59 | Arriva il primo Dlc di Wasteland 3
  • 08:37 | La Super League è già naufragata dopo due giorni
  • 08:26 | Parler nuovamente disponibile sull'App Store di Apple
Polizia, Svezia Polizia, Svezia - Credit: DPPA / IPA / Fotogramma
VETLANDA 4 marzo 2021

L'attentato del 3 marzo in Svezia

di Michela Cannovale

Otto persone sono state accoltellate. Due di queste versano in condizioni gravi

Mercoledì 3 marzo un uomo ha accoltellato almeno otto persone in Svezia, nella città di Vetlanda (26mila abitanti nel sud del Paese a circa 190 chilometri da Goteborg, seconda città svedese per dimensioni). 

 

L'autore dell'attacco è un giovane di vent'anni noto alla polizia per reati minori.

Non è ancora nota la sua nazionalità e le autorità hanno precisato che “ha agito da solo, per non influenzare il racconto dei testimoni”.

 

Per fermarlo, gli agenti lo hanno ferito con un colpo di pistola. Sia l'aggressore sia gli otto feriti sono stati portati all'ospedale, non ci sono vittime ma due persone versano in condizioni gravi. 

 

L'allarme è scattato intorno alle 15 locali, quando la polizia è stata chiamata perché un individuo con “un'arma affilata” che stava assaltando diverse persone nel centro della cittadina. L'aggressione è avvenuta in diversi punti di Vetlanda ed è durata in totale 15 minuti. La circolazione dei treni è stata sospesa per alcune ore. 

 

Potrebbe trattarsi di attentato terroristico

Le forze dell'ordine svedesi, che inizialmente pensavano si trattasse di un tentato omicidio, hanno annunciato che sospettano che l'uomo volesse compiere un "crimine di matrice terroristica" e hanno aperto un'indagine in merito. 

 

“Condanno questo atto orribile”, ha detto il primo ministro svedese Stefan Löfven in una dichiarazione, esortando i cittadini a “inviare un pensiero alle persone colpite dalla violenza e agli uomini e alle donne dell'assistenza sanitaria, della polizia e del comune che lavorano per prendersi cura dei feriti e ripristinare la sicurezza”.

I più visti

Leggi tutto su News