Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 11:45
News
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
L’Austria valuta nuovi lockdown ma solo per i non vaccinati - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
COVID-19 24 ottobre 2021

L’Austria valuta nuovi lockdown ma solo per i non vaccinati

di Gianluca Cedolin

La curva dei contagi è tornata a salire: 3mila nuovi casi al giorno, da settimane 


I casi di Covid-19 in Austria stanno aumentando: dopo essere scesa sotto i 100 casi al giorno di media in giugno e in luglio, la curva ha cominciato a risalire, non in maniera preoccupante, almeno fino alle ultime settimane, quando i nuovi positivi quotidiani sono stabilmente oltre 3mila.

La ragione, secondo il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg, va ricercata nelle persone che ancora non si sono vaccinate: “Stiamo per imbatterci in una pandemia di non vaccinati, la maggior parte dei pazienti in terapia intensiva non sono vaccinati contro il Covid-19 - ha detto di recente -. Abbiamo troppi procrastinatori ed esitanti, troppi che non sono riusciti a farsi vaccinare: vaccinatevi!”.

 

In Austria il 61,5 per cento del totale della popolazione ha completato il ciclo di immunizzazione, una percentuale che non consente di vivere in sicurezza (in Italia siamo al 75 per cento e oltre l’85 se si considerano solo gli over 12). Attualmente in Austria i posti in terapia intensiva occupati sono 224: se si dovesse arrivare a 600, ovvero il 30 per cento di quelli disponibili, scatterebbe un lockdown solamente per le persone vaccinate. In ogni caso, dal primo novembre per accedere al lavoro entra in vigore la regola 3G (geimpft, genesen, getestet: vaccinati, guariti, testati), una misura simile all’obbligo di Green pass italiano.

I più visti

Leggi tutto su News