Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 05 dicembre 2020 - Aggiornato alle 18:26
Live
  • 18:26 | Mario Balotelli riparte dalla Serie B: accordo con il Monza!
  • 18:01 | Il videogame “Metal Gear Solid” diventerà un film
  • 17:52 | Spezia-Lazio 1-2, risolvono Immobile e Milinkovic-Savic
  • 17:30 | Le dieci relazioni segrete di lady Diana
  • 17:21 | Cosa sappiamo del nuovo album degli Evanescence
  • 17:12 | Fonseca in emergenza: 'Out Smalling e Veretout'
  • 17:08 | De Laurentiis: 'L'accordo con Gattuso c'è da un mese e mezzo'
  • 17:07 | Pioli: 'Noi come il Leicester? E' stata una situazione unica'
  • 17:05 | Allegri: 'Vorrei allenare in Premier. Ronaldo il più forte'
  • 16:59 | Laura Pausini ha vinto La Voz Spagna con Kelly Isaiah
  • 16:45 | Balotelli al Monza, lunedì la firma
  • 16:28 | The Weeknd e la nuova versione di "Blinding Lights" con Rosalìa
  • 16:21 | Basket, Serie A 2020-2021: il programma della decima giornata
  • 16:15 | Massaman curry, ricetta
  • 14:45 | Addio al penultimo cane della regina Elisabetta
  • 14:23 | Leonardo Lamacchia, chi è il cantante di Amici 2020
  • 13:47 | Tradizioni natalizie italiane, le più belle
  • 13:39 | Come riconoscere un bugiardo, i segnali
  • 13:30 | Irina Shayk e la figlia a spasso per New York
  • 13:19 | Maria Teresa Ruta: quanti figli ha?
Beirut dopo l'esplosione del 4 agosto 2020 Beirut dopo l'esplosione del 4 agosto 2020 - Credit: Marwan Tahtah / Apaimages / SIPA / IPA / Fotogramma
LIBANO 6 agosto 2020

Beirut dopo la terribile esplosione

di Michela Cannovale

Le vittime, i feriti, i dispersi e il meccanismo di protezione civile dell’Ue

- A un giorno dalle due devastanti deflagrazioni che hanno distrutto l’area portuale di Beirut, sono almeno 135 le vittime e circa 5.000 i feriti, secondo quanto comunicato dal canale libanese Al Manar Tv.

 

- Il numero dei dispersi sotto le macerie, invece, continua a rimanere imprecisato: si parla di “decine di persone” almeno.

 

- 300mila, invece, gli abitanti che sono rimasti senza casa.

 

- A quanti possono è stato consigliato di lasciare la città a causa dei gas spriogionati durante l’esplosione, che nel lungo periodo, secondo il ministro della Salute libanese Hamad Hasan, potrebbero avere effetti letali.

 

- Secondo una prima stima comunicata dal governatore della capitale, dove è andato distrutto metà del territorio cittadino, i danni causati dalla doppia esplosione superano i 3 miliardi di dollari.

 

- In seguito alla richiesta da parte del Libano, l’Ue ha attivato il meccanismo di protezione civile.

Questo significa che invierà “100 pompieri altamente qualificati, con veicoli, cani ed attrezzature specializzati nella ricerca e salvataggio in zone urbane. Lavoreranno con le autorità libanesi per salvare vite”. Lo ha reso noto il commissario alla gestione delle crisi, Janez Lenarcic.

 

- Il messaggio di Papa Francesco dopo l’esplosione è stato: "Preghiamo per le vittime e per i loro familiari, e preghiamo per il Libano, perché con l'impegno di tutte le sue componenti sociali politiche e religiose possa affrontare questo momento così tragico e doloroso, e con l'aiuto della comunità internazionale superare la grave crisi che sta attraversando".

 

- E quello che il presidente Sergio Mattarella ha inviato al Presidente della Repubblica Libanese, Michel Aoun: "Ci stringiamo con affetto all'amico popolo Libanese. Il nostro pensiero va alle numerosissime vittime della tragedia e alle loro famiglie, mentre con viva speranza auguriamo ai feriti una pronta e completa guarigione".

I più visti

Leggi tutto su News