TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  bob dylan libro the philosophy of modern song
"The Philosophy of Modern Song" è il nuovo libro di Bob Dylan

Bob Dylan- Credit: Sony Music / William Claxton

CULTURA09 marzo 2022

"The Philosophy of Modern Song" è il nuovo libro di Bob Dylan

di Silvia Marchetti

Oltre 60 saggi per raccontare canzoni di Elvis Costello, Nina Simone e altri artisti

Bob Dylan darà alle stampe la sua ultima fatica letteraria, "The Philosophy of Modern Song", un nuovo libro che sarà disponibile dall'8 novembre. Ecco di cosa tratterà.

 

>>>ASCOLTA BOB DYLAN SU TIMMUSIC!

 

Il volume raccoglie una sessantina di saggi firmati dal poeta del rock e riguardanti le canzoni di molti illustri colleghi di Dylan, tra cui Stephen Foster, Elvis Costello, Hank Williams e Nina Simone.

 

Nel suo nuovo libro, il Premio Nobel per la Letteratura 2016 parlerà, ad esempio, dei "tranelli delle rime facili", "di come l'aggiunta di una singola sillaba possa rovinare una canzone" e di "come il bluegrass sia correlato all'heavy metal".

 

 

Questi saggi sono scritti nella prosa unica di Dylan. Sono misteriosi e volubili, commoventi e profondi, spesso molto divertenti. Parlano di musica, ma sono in realtà riflessioni sulla condizione umana. Nel libro ci sono anche 150 foto e una serie di frasi oniriche che, messe assieme, somigliano a un poema epico.

 

Bob Dylan ha iniziato a lavorare a questo libro nel 2010. E solo un genio creativo come lui poteva scrivere "La filosofia della canzone moderna", come spiega il presidente e ceo di Simon & Schuster, Jonathan Karp: "La sua voce è unica, e il suo lavoro riesce a comunicare il suo profondo apprezzamento e la sua capacità di analisi delle canzoni, delle persone che le scrivono e di cosa significano, queste canzoni, per tutti noi".

 

Il menestrello di Duluth ha scritto in carriera una lunga serie di libri, tra saggi, romanzi e poesie meravigliose. Il primo volume firmato da Dylan, "Tarantula", risale al 1971: successivamente il grande cantautore ha pubblicato la raccolta di testi e opere visuali "Writings and Drawings by Bob Dylan" nel 1973, "Lyrics: 1962–1985" nel 1985, il libro autobiografico "Chronicles: Volume One" nel 2004, "Lyrics: 1962–2001" nel 2004 e "The Lyrics: Since 1962" nel 2014.

 

Nel 2017, sempre per Simon & Schuster, l'artista statunitense ha dato alle stampe la trascrizione completa del discorso scritto per l’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura ricevuto nel 2016. Accanto alle opere letterarie, Bob Dylan ha regalato ai fan anche otto raccolte di opere figurative tra le quali "Drawn Blank", "The Brazil Series", "Revisionist Art: Thirty Works by Bob Dylan", "The Beaten Path" e "Mondo Scripto".