TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  buffalo attacco supermercato dieci morti
Cosa sappiamo dell’attacco omicida al supermercato di Buffalo

- Credit: USA TODAY Network / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

STATI UNITI16 maggio 2022

Cosa sappiamo dell’attacco omicida al supermercato di Buffalo

di Gianluca Cedolin

Uccise dieci persone da un ragazzo di 18 anni, arrestato: si indaga per "crimini di odio razziale"

Sabato pomeriggio, alle 14.30 locali, un ragazzo di 18 anni, Payton Gendron, è entrato nel supermercato Tops Friendly Market di Jefferson Avenue a Buffalo, nello stato di New York, con un fucile in mano, e ha sparato ai clienti. Nella sparatoria sono state uccise dieci persone e altre tre sono rimaste ferite. Delle tredici persone coinvolte dall’attacco, dieci sono afroamericane, ragion per cui la polizia indaga per crimine d’odio razziale ed estremismo, come riporta l’agenzia Agi citando fonti statunitensi.

 

Il ragazzo, 18 anni, è uno studente di Conklin, una contea a circa 300 chilometri da Buffalo. Al momento della strage indossava un'uniforme militare, e potrebbe aver trasmesso l’attacco in tempo reale su internet. Al termine della sparatoria, Gendron è stato arrestato dalla polizia.Tra le persone colpite ci sarebbero anche degli studenti afroamericani del liceo, che lavoravano nel supermarket durante il weekend.