TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 15:30

 /    /    /  Il Cile ha terminato la stesura della nuova costituzione
Il Cile ha terminato la stesura della nuova costituzione

- Credit: freejp Pixabay

SUD AMERICA29 giugno 2022

Il Cile ha terminato la stesura della nuova costituzione

di Gianluca Cedolin

Il 4 settembre ci sarà il referendum per approvarla

Dopo un anno di lavori, le 77 donne e i 77 uomini dell'assemblea costituente hanno concluso la stesura della nuova costituzione del Cile, che si prepara a sostituire quella attualmente in vigore, approvata nel 1980 durante la dittatura militare del generale Pinochet. Come scrive Il Post, secondo le prime anticipazioni la nuova costituzione prevede il rafforzamento dello stato sociale e l'ampliamento di una serie dei diritti civili. Si tratta di un importante segnale di cambiamento in Cile, un paese che ha appena eletto il presidente più giovane della sua storia, e il più progressista dai tempi di Allende, Gabriel Boric.

 

Proprio a Boric verrà ora presentata la nuova costituzione, che passerà poi dal referendum popolare il prossimo 4 settembre. Sempre attraverso un referendum era stata presa la decisione di sostituire l'attuale costituzione: nell'ottobre del 2020 oltre il 78 per cento della popolazione aveva votato a favore. La nuova costituzione comprende 388 articoli.