Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 08:00
Live
  • 23:16 | Basket, positivo al Covid un tesserato della Virtus Bologna
  • 21:59 | TikTok, anche Twitter interessata all'acquisizione?
  • 21:06 | Modelli di pergotenda per terrazzo
  • 19:00 | Meghan Markle e la Royal Family
  • 17:25 | Virginia Raggi ha annunciato di volersi ricandidare
  • 17:19 | Trovati due positivi al Covid-19 nel Valencia
  • 17:10 | Agnello al mirto
  • 17:00 | Il vaccino russo contro il Covid-19
  • 17:00 | Chris Pratt e Katherine Schwarzenegger sono diventati genitori
  • 16:53 | Coronavirus, rinviate le gare di Celtic e Aberdeen in Scozia
  • 16:46 | Coronavirus, test rapidi in aeroporti e valichi di frontiera
  • 16:30 | Su WhatsApp si potranno collegare 4 dispositivi allo stesso account
  • 16:26 | Hong Kong, perché l'arresto di Jimmy Lai fa paura
  • 16:11 | MotoGP: la stagione 2020 terminerà con il GP del Portogallo a Portimao
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:00 | Buon compleanno Ines de la Fressange
  • 14:47 | Roberto Donadoni esonerato dallo Shenzhen, risolto il contratto
  • 14:40 | Con Lukaku, Barella e Godin super, Conte può sorridere
  • 14:38 | Juve, timori per l’addio di Ronaldo
  • 14:30 | Perché il governo del Libano si è dimesso
Coronavirus: cosa c'entrano i lama? Lama - Credit: Pixnio
COVID-19 14 luglio 2020

Coronavirus: cosa c'entrano i lama?

di Michela Cannovale

Secondo uno studio possono darci la chiave per la terapia immunitaria

Secondo gli scienziati del Rosalind Franklin Institute, nell'Oxfordshire, in Inghilterra, il sistema immunitario dei lama potrebbe rappresentare la svolta nel trattamento del coronavirus.

 

Con i loro anticorpi, che sono riproducibili in laboratorio – dice lo studio inglese, pubblicato su Nature Structural & Molecular Biology – potrebbe essere realizzata una terapia di potenziamento del sistema immunitario umano.

La sperimentazione clinica inizierà nel giro di qualche mese.

 

Intervistato dalla Bbc, il professor James Naismith, direttore del Rosalind Franklin a capo del gruppo di ricerca in questione, ha descritto la tecnica della riproduzione di anticorpi come “simile al taglio di una chiave quando la si vuole far adattare ad altre serrature. In questo caso si tratta della serratura del coronavirus”.

 

Gli anticorpi, ha spiegato Naismith, fanno parte di quello che è noto come sistema immunitario adattivo: molecole, cioè, che si trasformano in risposta a un virus o a un batterio invasore. “Così, se vieni reinfettato, il tuo corpo cerca di bloccare e attaccare le particelle virali con gli anticorpi e in questo modo le distrugge”.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus: le ultime news sulla pandemia in Italia e nel mondo

 

Sono vari, in realtà, gli studi che confermano che il sangue prelevato dai pazienti che si sono recentemente ripresi dal Covid-19, in quanto ricco di anticorpi, può essere usato efficacemente come trattamento contro l’infezione.

 

Ma quello che la terapia anticorpale derivata dal lama ha in più, ha precisato Naismith, è che i loro anticorpi possono essere riprodotti artificialmente. “Anticorpi, peraltro, che sono incredibilmente bravi a uccidere il virus quando si trovano in coltura”, ha aggiunto. “In sostanza, stiamo facendo in laboratorio ciò che tutti i sistemi immunitari fanno nel corpo”.

Leggi tutto su News