• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 02:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
Covid, i benefici di una sola dose di AstraZeneca o Pfizer - Credit: Pixabay
CORONAVIRUS 26 aprile 2021

Covid, i benefici di una sola dose di AstraZeneca o Pfizer

di Redazione

Il rischio di contagio si riduce di due terzi

Secondo uno studio citato da The ;Guardian e condotto dagli scienziati dell'Università di Oxford e dell'Office for National Statistics, una sola dose di vaccino AstraZeneca o Pfizer ;riduce il rischio di contagio da Covid-19 di circa ;due terzi.

;

I ricercatori hanno preso ad esame ;i risultati dei tamponi di più di 350.000 persone nel Regno Unito tra dicembre 2020 e aprile 2021, scoprendo che nei volontari vaccinati con un'unica dose (fosse questi anziani e vulnerabili o più giovani e sani), il tasso del rischio di contagio risultava ;ridotto del 72% per le infezioni sintomatiche ;e del 57% per le infezioni asintomatiche rispetto ai volontari non vaccinati.

;

;

Con la seconda dose di Pfizer, il calo del rischio di ;infezioni sintomatiche è risultato abbassato fino al 90%, e quello ;di infezioni asintomatiche fino al 70%. ;

;

Per quanto riguarda la seconda dose di AstraZeneca, dal momento che il vaccino è stato approvato e lanciato più tardi, gli studiosi hanno segnalato che è ancora troppo presto per valutare l'impatto delle due somministrazioni.

;

- LEGGI ANCHE: ;Covid, cosa sappiamo delle sue tre varianti

- E ANCHE: ;Covid, come si trasmettono le diverse varianti

;

I risultati della ricerca, pubblicati in pre-print, sono di particolare importanza perché non solo supportano la decisione del governo britannico di dare la ;priorità all'inoculazione della prima dose ;di vaccino alle persone anziane e più vulnerabili, ;ritardando il richiamo, ma anche “perché dimostrano l'effetto protettivo dei vaccini anche ;contro la variante inglese, altamente infettiva e più letale”, si legge ancora su The ;Guardian.

;

- LEGGI ANCHE: ;Coronavirus, le ultime news in Italia e nel mondo

- E ANCHE: ;Covid, perché la variante inglese è più contagiosa

I più visti

Leggi tutto su News