TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Covid, in Austria insegnanti a scuola anche se positivi
Covid, in Austria insegnanti a scuola anche se positivi

- Credit: Claudio Fusi/Fotogramma / Fotogramma

RIENTRO IN CLASSE10 agosto 2022

Covid, in Austria insegnanti a scuola anche se positivi

di Michela Cannovale

A condizione che indossino una mascherina Ffp2

In Austria gli insegnanti che risultano positivi al Covid-19 possono comunque andare in classe e fare lezione in presenza, a condizione che siano asintomatici e che indossino la mascherina Ffp2. È quanto ha annunciato il ministro dell’Istruzione Martin Polaschek specificando che le regole potrebbero cambiare nel caso la condizione pandemica lo richiedesse, cioè 'qualora arrivasse una variante altamente contagiosa'.

 

La scelta del governo non risulta azzardata solo alle orecchie degli italiani che ne venissero a conoscenza (nel nostro paese non è consentito né agli insegnanti né agli studenti andare a scuola se positivi al coronavirus né se hanno sintomi come ad esempio la febbre), ma anche a quelle degli stessi austriaci. Il sindacato degli insegnanti locale si è infatti detto scettico e i Lander di Vienna e Burgenland hanno già fatto sapere che non permetteranno che i docenti positivi non vadano a scuola, nonostante la novità annunciata dal Ministero. 

 

In Austria da inizio agosto è decaduto l'obbligo di quarantena per i positivi asintomatici, che tuttavia devono sempre indossare la mascherina Ffp2 quando si trovano luoghi chiusi e in quelli all'aperto dove non è possibile mantenere la distanza interpersonale di due metri e non possono consumare all'interno bar e ristoranti.

 

- LEGGI ANCHE: Covid, le regole per il rientro a scuola in Italia