Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 maggio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 07:22 | Microsoft elaborerà ed archivierà i dati europei nei Paesi Ue
  • 05:59 | Perché Twitter ha deciso di comprare Scroll
  • 00:01 | SBK 2021, nei test di Aragon Rea abbatte il record della pista
  • 19:53 | Amy Winehouse, esce la raccolta speciale delle sue esibizioni più belle
  • 19:25 | Torna il "Power Hits Estate", tanti artisti live all'Arena di Verona
  • 18:00 | Patate hasselback vegan
  • 17:50 | Le date del tour estivo di Willie Peyote
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 258 morti
  • 17:28 | I 60 anni di George Clooney
  • 17:24 | Il 5G come leva per il potenziamento e l’evoluzione del business
  • 17:07 | Serie tv sulla lotta ad Al Capone nella Chicago degli anni 20
  • 17:03 | Cosa preparo per cena? Insalata con cetrioli, pomodori e feta
  • 16:46 | Gli Uffizi vietano la condivisione di foto sui social
  • 16:41 | Nick Kamen, il toccante ricordo di Madonna e dei Duran Duran
  • 16:38 | Su Netflix una nuova commedia su tre figli viziati e superficiali
  • 16:21 | Il vaccino Moderna è efficace contro le varianti più aggressive
  • 16:18 | In asta da Sotheby's nuove opere di Modigliani e di Mirò
  • 16:17 | Conseguenze Brexit: sfida in mare intorno all'isola di Jersey
  • 16:00 | Scozia, perché sono così importanti queste elezioni
  • 16:00 | Observer: System Redux sarà disponibile dal 16 luglio
Amanda O’Dell Petersen Amanda O’Dell Petersen - Credit: Facebook @Amanda O'Dell Petersen
COVID-19 28 giugno 2020

Usa, la denuncia dell'infermiera: "Abbiamo fallito"

di Michela Cannovale

"E chi nega so per chi vota"

Amanda O’Dell Petersen, infermiera di Phoenix, Arizona, Stati Uniti, ha postato sui social un suo selfie in primo piano che la ritrae disfatta dopo 12 ore di lavoro nel reparto Covid.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, la nuova impennata di casi negli Stati Uniti

 

L’immagine è accompagnata da questo messaggio:

 

"Ho dovuto cancellare il mio post in cui con numeri cercavo di aprire gli occhi sulla realtà delle terapie intensive a causa degli attacchi che mettevano in dubbio la mia professionalità accusandomi di dire il falso.

Questo è un disastro politico e chi nega so per chi vota".

 

"Ho cancellato il mio post per paura. Vorrei non averlo fatto, perché le persone mi hanno detto che non sapevano che fosse così terribile la situazione - si legge - ma condividere la mia esperienza ha aperto gli occhi a qualcuno".

 

"Sono stanca di persone a caso che mi dicono che sto esagerando sui nostri numeri in terapia intensiva o su quanti pazienti Covid stiamo vedendo. Sono stanca che le persone se ne freghino perché direttamente non conoscono nessuno che sia risultato positivo, quindi non è un grosso problema. Gli operatori sanitari sono messi a tacere da persone che si sentono abbastanza privilegiate per 'esercitare i loro diritti' e divertirsi in un bar assembrati con i loro simili. Persone negligenti che credono che da quando hanno trovato alcuni video di dottori che sostengono le loro convinzioni, ci dimostrano che ci sbagliavamo ad indossare le mascherine".

 

E continua: "Io indosso una mascherina per 12 ore. Così fanno i miei colleghi. Indossiamo mascherine che scavano nei nostri volti così duramente che torniamo a casa con lividi e piaghe".

 

"Ma sai cosa non si vede nella propria ignoranza? La terapia intensiva traboccante. Le persone che muoiono sole. E il compagno di 40 anni di vita che dice addio tramite FaceTime. La gente che ti supplica di non lasciarla morire mentre ansima per l'aria. I pazienti che arrivano stabili un giorno e al turno dopo sono morti. (...) Operatori sanitari che vanno a casa di notte e hanno incubi. E attacchi di panico. E ansia".

 

Il messaggio si conclude così: "Abbiamo completamente fallito. Non sono bugie. Non ci importa di essere chiamati eroi. Teniamo molto alla vita delle persone. Non vogliamo vederti qui".

I più visti

Leggi tutto su News