• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 22:37
News
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
  • 08:21 | Un errore arbitrale e il Milan perde con lo Spezia
L’Europa e l’obbligo vaccinale - Credit: Francesco Bozzo / Fotogramma
VACCINI 8 dicembre 2021

L’Europa e l’obbligo vaccinale

di Gianluca Cedolin

Quali paesi l’hanno introdotto, o lo faranno presto

Recentemente la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha parlato di obbligo vaccinale come opzione possibile per combattere la pandemia da coronavirus.

Per il momento i paesi europei si stanno muovendo con cautela su questo fronte, e in ordine sparso, con maggiori spinte in arrivo dai paesi con una minor percentuale di vaccinati. Il Post ha pubblicato un articolo in cui riassume brevemente le posizioni dei vari stati membri sull’argomento.

 

Austria

Primo paese ad annunciare l’obbligo di vaccino per la popolazione: dal primo febbraio 2022 chi non si vaccina va incontro a una multa da 600 euro ripetuta ogni tre mesi, in caso di mancata somministrazione. Sono esenti dall’obbligo gli under 14, le donne incinte, i guariti da massimo sei mesi e le persone che, per ragioni di salute, non possono vaccinarsi.

 

Germania

Nel suo discorso d’addio Angela Merkel ha parlato di obbligo vaccinale a partire dal nuovo anno e anche il suo successore, Olaf Scholz, ha detto di essere favorevole. Il provvedimento potrebbe entrare in vigore da febbraio, non prima tuttavia dell’approvazione del Parlamento (che dovrebbe arrivare quasi sicuramente).

 

Grecia

Il primo ministro greco ha annunciato recentemente l’obbligo vaccinale per le persone oltre i 60 anni, a partire dal prossimo 16 gennaio. Chi non si vaccina, deve pagare una multa di 100 euro ogni mese: i fondi raccolti saranno reinvestiti negli ospedali greci.

 

Polonia

Dal primo marzo 2022 entra in vigore l’obbligo di vaccinarsi per insegnanti, operatori sanitari e forze dell’ordine.

 

Francia

Anche in Francia, come del resto in Italia, gli unici a essere tenuti a vaccinarsi sono i membri delle forze dell’ordine e il personale sanitario, per il momento.

I più visti

Leggi tutto su News