TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Zelensky ordina l'evacuazione della regione di Donetsk
Zelensky ordina l'evacuazione della regione di Donetsk

- Credit: Yaghobzadeh Alfred/ABACA / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

UCRAINA31 luglio 2022

Zelensky ordina l'evacuazione della regione di Donetsk

di Gianluca Cedolin

Ci sarebbero ancora circa 200mila ucraini

Il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelenksy, ha ordinato ai cittadini ucraini rimasti di evacuare dalla regione di Donetsk, l'area in cui si sta concentrando la violenta offensiva dell'esercito russo. 'Molti si rifiutano di andarsene, ma dev'essere fatto - l'appello di Zelensky riportato dal Post -. Più persone lasciano la regione di Donetsk, meno persone avrà tempo di uccidere l’esercito russo'. Si stima che siano 200mila le persone che devono andarsene.

 

La regione di Donetsk forma il Donbass con quella di Lugansk, diventata un'autoproclamata repubblica separatista e passata sotto il controllo russo da ormai settimane. La vice prima ministra, Iryna Vereshchuk, ha detto che l'evacuazione va completata prima dell'inverno, visto che le riserve di gas naturale della regione sono state distrutte dalla guerra.