Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 marzo 2021 - Aggiornato alle 20:12
Live
  • 23:08 | Tim nel Nasdaq Sustainable Bond Network
  • 20:26 | Sanremo 2021, le pagelle della prima serata - DIRETTA
  • 18:49 | La colazione preferita del piccolo Archie
  • 18:23 | Un nuovo “Superman” firmato J.J. Abrams
  • 18:17 | Christian Bale in un poliziesco (con Edgar Allan Poe)
  • 18:15 | Google integrerà Assistant nella suite Workspace
  • 17:51 | Microsoft Teams supporterà la crittografia end-to-end
  • 17:51 | Come partecipare al concorso TIM Unica e vincere un viaggio di 365 giorni
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 343 morti
  • 17:28 | Apple ha riaperto tutti i suoi negozi fisici negli Usa
  • 17:10 | I patrimoni di Harry e Meghan
  • 17:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 16:56 | Gal Gadot aspetta il terzo figlio
  • 16:15 | Recovery, Gentiloni ottimista: i primi fondi prima della pausa estiva
  • 16:09 | Al carcere di Reading un’opera in perfetto stile Banksy
  • 16:00 | Festival di Sanremo 2021 al via, tutto quello che c'è da sapere
  • 16:00 | Recovery Plan, il lavoro di Draghi e Franco
  • 15:52 | Arte in digitale: gli appuntamenti online di marzo, la danza a Mantova
  • 15:33 | Il Myanmar a un mese dal golpe
  • 15:25 | Roger Federer non giocherà il Masters di Miami
L’apertura di un’università cinese in Ungheria Una sede cinese dell'Università Fudan - Credit: Prcmise / Wikimedia
BUDAPEST 19 gennaio 2021

L’apertura di un’università cinese in Ungheria

di Gianluca Cedolin

Sarà la prima nell’Ue, e non mancano le controversie

Nel 2024 l’Università Fudan di Shanghai, tra i più prestigiosi atenei cinesi, aprirà una sede a Budapest, in Ungheria: sarà la prima università cinese in un paese dell’Unione europea.

Ospiterà 6mila studenti a regime, iscritti a diversi corsi di laurea, quali relazioni internazionali, medicina ed economia. Nell’ultimo Qs world university ranking, la Fudan era al 34esimo posto a livello mondiale. L’annuncio, scrive Il Post, mette in evidenza i legami sempre più stretti tra la Cina e l’Ungheria di Viktor Orban, il primo ministro semiautoritario ungherese. 

 

Un rapporto per molti versi controverso, perché l’annuncio dell’apertura arriva pochi mesi dopo la decisione (incompatibile con il diritto comunitario secondo la Corte di giustizia dell’Ue) di chiudere la sede ungherese Central european university, fondata da Soros. Non solo, però, si legge sempre sul Post: in un momento in cui le istituzioni accademiche cinesi sono messe in discussione perché troppo compromesse con il regime che governa il paese, l’Ungheria vuole porsi come interlocutore principale del paese asiatico. La Fudan, nel 2019, ha eliminato dalle sue regole l’impegno a rispettare la libertà di pensiero.

 

L’Ungheria ospita il più grande centro di approvvigionamento all’estero di Huawei e lo scorso anno ha preso un prestito da quasi 2 miliardi di euro dalla Cina per la costruzione di una ferrovia tra Pechino e Belgrado. Budapest, inoltre, sarebbe vicina a un accordo con la Sinopharm: sarebbe l’unico paese dell’Ue a rifornirsi di un vaccino cinese.

I più visti

Leggi tutto su News