Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 20:10
Live
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:20 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
Angela Merkel, cancelliera della Germania Angela Merkel, cancelliera della Germania - Credit: FILIP SINGER / POOL / IPA / Fotogramma
COVID-19 4 marzo 2021

La Germania rimarrà in lockdown fino al 28 marzo

di Michela Cannovale

Ma si riparte con le prime riaperture e gli incontri privati di due nuclei familiari

Il lockdown sarebbe dovuto terminare il 7 marzo in Germania, ma la cancelliera Angela Merkel, d'accordo con i Laender, ha annunciato in conferenza stampa che sarà prorogato ancora una volta, fino al 28 marzo.

 

Si tratterà tuttavia di un lockdown più leggero: da lunedì 8 marzo, infatti, riapriranno alcune attività non essenziali a costo che i dati dei contagi rimangano stabili e discendenti sotto i 50 nuovi positivi su sette giorni (per 100mila abitanti).

Contrariamente invece, nel momento in cui verrà superata la soglia dei 100 nuovi casi in tre giorni consecutivi, verranno applicate ulteriori strette anti-Covid. Il lockdown "light", inoltre, consentirà nuovamente gli incontri privati di due nuclei familiari fino a un massimo di cinque persone.

 

Scuole e parrucchieri sono già aperti da inizio marzo. Più avanti sarà la volta di brerie, mercati di fiori e di giardinaggio, per poi passare alle terrazze dei ristoranti, musei e stabilimenti sportivi, con attività all'aperto. Solo infine, se le cose dovessere stabilizzarsi, sarà valutata la possibilità di fare sport anche al chiuso e poter tenere eventi oltre le 50 persone.

 

"Siamo alle soglie di una nuova fase della pandemia, che possiamo affrontare non con noncuranza ma ancora con una speranza giustificata", ha detto Merkel ai giornalisti.

 

La Germania ha iniziato il primo lockdown "light" lo scorso 4 novembre, per poi correggere il tiro e imporre nuove restrizioni più dure che sarebbero dovute durare fino al 31 gennaio per poi essere estese ulteriormente fino al 14 febbraio e poi nuovamente fino al 7 marzo.

I più visti

Leggi tutto su News