TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  Brittney Griner condannata in Russia, cosa succederà ora
Brittney Griner condannata in Russia, cosa succederà ora

- Credit: Sergei Savostyanov/Tass.SIpa.Usa/Fotogramma

tensione05 agosto 2022

Brittney Griner condannata in Russia, cosa succederà ora

di Carlo Savelli

Pesante sentenza contro la cestista Usa: 9 anni. Ora forse uno scambio di prigionieri

Giovedì pomeriggio la cestista americana Brittney Griner è stata condannata a 9 anni di reclusione in Russia, dove è detenuta da febbraio con l’accusa di contrabbando di droga, dopo essere stata fermata in possesso di cartucce per un vaporizzatore contenenti olio di hashish.

Leggi anche: Storia di Brittney Griner, cestista americana prigioniera in Russia

La sentenza - che arriva in un momento di grande tensione tra Russia e occidente - a causa della guerra in Ucraina e delle mosse di Mosca per strangolare l'Europa con i tagli alle forniture di gas - era praticamente certa: secondo i dati riportati dall’Associated Press, in Russia meno del 1% degli imputati nei processi penali viene assolto.

La questione Griner aveva assunto dei chiari connotati politici. Secondo quanto riportato dal Post, la condanna di Griner sarebbe la premessa per avviare uno scambio di prigionieri tra i due paesi.

In particolare l’obiettivo russo sembrerebbe quello di ricevere, in cambio di Griner e di Paul Whelan (ex marine, detenuto in russia con l’accusa di spionaggio), Viktor Bout, cittadino russo considerato uno dei più grandi trafficanti di armi degli ultimi decenni, che attualmente sta scontando una pena di 25 anni negli Stati Uniti.