Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 18:00
Live
  • 17:41 | Fino a 3000 euro a chi userà carte di credito anziché contanti
  • 17:26 | Massimo Giletti riparte da "Non è L'Arena" e da RTL 102.5
  • 17:19 | Ecco come cambia il Torino Film Festival
  • 17:12 | Fienga: 'Fonseca non è in discussione, Dzeko il nostro capitano'
  • 17:05 | Google: stop alle estensioni a pagamento nel Chrome Web Store
  • 17:05 | Conte e Marotta: 'Nessuna incomprensione, si lavora insieme'
  • 17:02 | Com'è "Bella storia", il nuovo singolo di Fedez (già su TIMMUSIC)
  • 16:56 | “Downton Abbey”, già pronta la sceneggiatura del sequel
  • 16:34 | JLo e Maluma duettano in "PA TI" e "Lonely": ascolta i brani su TIMMUSIC
  • 16:32 | MotoGP, Catalogna: Morbidelli vola nelle libere del venerdì al Montmelò
  • 16:07 | Zucchero compie 65 anni, ma il regalo lo fa lui ai suoi fan
  • 16:00 | Emma Stone e Dave McCary si sono sposati
  • 15:40 | Cosa succede se Trump non accetta la sconfitta alle elezioni
  • 14:53 | La playlist con le Nuove Uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 14:42 | “Guida romantica a posti perduti”: il film italiano di Clive Owen
  • 14:30 | Carlo, Diana e la cognata Fergie
  • 14:27 | Michael Douglas e Catherine Zeta Jones compiono gli anni
  • 14:17 | Pavimento vinilico adesivo, più pro che contro per un'innovazione da non sottovalutare
  • 14:10 | Boiserie moderne per pareti: bianche e in legno
  • 13:48 | Parigi, 4 persone accoltellate vicino all'ex sede di Charlie Hebdo
Jimmy Lai, arrestato e poi scarcerato su cauzione Jimmy Lai, arrestato e poi scarcerato su cauzione - Credit: EYEPRESS / SIPA / IPA / Fotogramma
ASIA 12 agosto 2020

Hong Kong, Lai e Chow sono stati rilasciati

di Michela Cannovale

Pagata una cauzione di 54 mila euro per lui e 2.200 euro per lei

Dopo essere stati arrestati a Hong Kong poco più di 24 ore prima per aver violato la nuova legge di sicurezza nazionale imposta da Pechino, Jimmy Lai e Agnes Chow sono stati rilasciati su cauzione nella serata di martedì 11 agosto.

54 mila euro lui (oltre al congelamento di 5,48 milioni euro) e 2.200 euro lei (oltre a 20 mila euro di garanzia e al sequestro del passaporto) secondo quanto riportato dall’Oriental Daily.

 

Insieme a Lai sono stati rilasciati anche i due figli fermati lunedì 10. "È ovvio che il regime stia usando la legge sulla sicurezza nazionale per sopprimere i dissidenti politici", ha commentato Chow una volta tornata in libertà.

 

Intanto, il quotidiano di Lai, Apple Daily, non è mai stato così tanto acquistato. Lunedì, giorno dell’arresto, è andato esaurito in poche ore e la tiratura è stata portata a 550 mila copie, mentre il titolo Next Digital è volato per il secondo giorno consecutivo alla Borsa di Hong Kong, chiudendo con un rialzo del 331,37% grazie al sostegno degli attivisti.

 

Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha dichiarato di essere "profondamente preoccupato" per l'arresto di Lai, ma ha ricordato che, a partire dal prossimo 25 settembre, l’export di Hong Kong sarà classificato dagli Stati Uniti come “Made in China”. L’amministrazione di Carrie Lam ha annunciato che, se così fosse, richiederà l’aiuto dell'Organizzazione Mondiale del Commercio.

Leggi tutto su News