Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 marzo 2021 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 08:01 | Eurolega: l’Olimpia Milano cade in casa 92-100 contro il Fenerbahçe
  • 06:35 | Perché Amazon ha cambiato l’icona della sua app eliminando i “baffi”
  • 00:46 | "Nel mondo sono stati persi 112 miliardi di giorni di scuola"
  • 00:26 | Covid, per Lopalco siamo già nella terza ondata
  • 23:55 | Sanremo 2021, le pagelle della seconda serata del Festival
  • 23:26 | Microsoft Teams trasformerà gli utenti in reporter durante le riunioni
  • 23:20 | BCL: buona la prima per Holon, l'Hapoel sbanca Brindisi 85-87
  • 22:08 | EuroCup, Top 16: Trento schianta il Partizan 69-54 e continua a sperare
  • 21:14 | La fiera Art Dubai ha confermato l’edizione 2021
  • 20:50 | Fedez: la sua camicia svela l’iniziale della figlia
  • 19:11 | Angelina Jolie e l’incasso record per un quadro di Churchill
  • 19:00 | Economia, ridurre le diseguaglianze per ripartire
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 347 morti
  • 16:47 | Il riscatto di McKennie da parte della Juve
  • 16:30 | Sanremo 2021: i look della prima serata
  • 16:15 | La Cina sempre prima al mondo per le richieste di brevetto
  • 15:45 | Sanremo 2021: gli ascolti, Elodie conduttrice e il "caso Irama"
  • 15:39 | Arancini di riso al forno
  • 15:03 | Nasce Audiovisiva, la piattaforma sui documentari della cultura italiana
  • 15:02 | Rotterdam, subito fuori Lorenzo Sonego
Iran: iniziato ufficialmente l'arricchimento al 5% dell'uranio
ESTERI 8 luglio 2019

Iran: iniziato ufficialmente l'arricchimento al 5% dell'uranio

di Federico Bandirali

L'annuncio di Teheran allo scadere dell'ultimatum, si atende la risposta della comunità internazionale

Dalle parole ai fatti, letteralmente: non appena scaduto l’ultimatum del 7 luglio, l’Iran opta per lo scontro frontale ed esce sempre più dai confini tracciati con gli obblighi derivanti dall’accordo sul nucleare del 2015.

Il portavoce del governo Ali Rabiei, in una conferenza stampa congiunta con il viceministro degli Esteri Abbas Araghchi e con il portavoce dell’Organizzazione dell’energia atomica iraniana (AEOI), Behrouz Kamalvandi, ha annunciato che il Paese sta aumentando il livello di arricchimento dell’uranio al 5%, dal 3,67% stabilito dall’accordo.

 

– LEGGI ANCHE: Perché l'Iran ricomincia ad arricchire l'uranio

Il nuovo ultimatum iraniano

La decisione di Theran era nell’aria ed è arrivata, puntuale, allo scadere dell’ultimatum di 60 giorni intimato ai Paesi dell’Unione europea - partner dell’accordo nucleare – affinché varassero misure in grado di contrastare la stretta causata dalle sanzioni ai danni del Paese dall’amministrazione Trump.

 

Ora l’Iran darà altri 60 giorni di tempo ai Paesi europei, con i colloqui con l’UE per soddisfare le richieste del Governo che proseguiranno, almeno secondo quanto affermato da Abbas Araghchi. Teheran chiede all’Europa di insistere su “Instex”, lo strumento finanziario pensato per far proseguire gli scambi economici tra Europa e Iran a prescindere dalle sanzioni statunitensi. Se in questi 60 giorni non si troverà un accordo, l’Iran è pronto ad intensificare le proprie attività sul nucleare.

Teheran: "difendiamo i nostri diritti"

Il viceministro degli Esteri Abbas Araghchi, nella conferenza stampa, ha anche chiarito come l’Iran abbia dato abbastanza tempo alla diplomazia, senza esito, e ora non starebbe violando l’accordo, difendendo invece i propri diritti e ragionando su una denuncia ai danni di USA e UE “per averlo violato”.

Nazioni Unite in attesa

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha reso noto che i propri ispettori presenti in Iran faranno rapporto al quartier generale di Vienna “appena verificheranno lo sviluppo annunciato” da Teheran. L’ente delle Nazioni Unite che vigila sul nucleare ha chiarito di essere a conoscenza dell’intenzione di Teheran di voler superare il limite sull’arricchimento dell’uranio imposto dall’accordo del 2015, senza però fornire altri dettagli su come intenda affrontare la vicenda.

Le (nuove) minacce di Trump

Il presidente Usa Donald Trump avverte “è meglio che l’Iran stia attento”. Questo arricchimento, ha aggiunto Trump avviene “per un’unica ragione: non dirò qual è, ma non è niente di buono”. Mentre il segretario di Stato, Mike Pompeo, annuncia “maggiori sanzioni e isolamento” per la Repubblica islamica. Una posizione ancora da definire quindi, in attesa che il Tycoon sveli a tutti il mistero (che poi tale non è) dietro alle motivazioni del "prestare attenzione" dopo le minacce dei mesi scorsi.

 

©: Maryam Rahmanian/Upi / IPA / Fotogramma (in foto Abbas Araghchi)

 

I più visti

Leggi tutto su News