Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 14:40
Live
  • 14:26 | 10 regole per rispettare la montagna
  • 14:14 | Quali sono gli animali più longevi del pianeta
  • 14:04 | Umami: il sesto gusto
  • 13:45 | Quali sono le star che compiono 50 anni nel 2021
  • 13:41 | Stadio più grande del mondo: qual è
  • 13:25 | I nuovi "colori" delle regioni da domenica 16 gennaio
  • 12:39 | Bernadette Soubirous: chi era la santa di Lourdes
  • 12:22 | Gioia Lazio sui social: 'Roma è biancoceleste'
  • 12:15 | Arrosto in crosta
  • 12:03 | Sainz al lavoro con la nuova Ferrari
  • 11:37 | L’Italia ha raggiunto un milione di vaccinazioni
  • 11:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 11:21 | Inter-Juventus vista da Ronaldo
  • 11:04 | Come la Lazio ha dominato il derby
  • 11:00 | Torta torrone e panna
  • 10:20 | Chirs Evans torna come Captain America?
  • 09:53 | Quali rampicanti scegliere per il giardino
  • 09:44 | I titoli dei giornali di sabato 16 gennaio
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
Protesta contro il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, Tunisia, 2018 Protesta contro il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, Tunisia, 2018 - Credit: Mohamed Krit / IPA / Fotogramma
ARABIA SAUDITA 22 maggio 2020

Delitto Khashoggi, il figlio ha perdonato i killer

di Michela Cannovale

Contraria la fidanzata: "Sbagliato perdonare, il suo omicidio non può andare in prescrizione"

Salah Khashoggi, figlio maggiore del giornalista Jamal ucciso nel consolato saudita a Istanbul nel 2018, ha dichiarato su Twitter di sentirsi pronto a perdonare i killer del padre.

 

Salah non ha specificato nomi né responsabilità nel suo messaggio, in cui ha scritto solo: "In questa notte benedetta del mese benedetto del Ramadan ricordiamo quello che dice Dio, ovvero che se una persona perdona e si riconcilia, sarà ricompensato da Allah.

Pertanto noi figli del martire Jamal Khashoggi annunciamo di perdonare coloro che hanno ucciso nostro padre confidando nella ricompensa di Dio onnipotente".

 

Contraria la fidanzata di Jamal, Hatice Cengiz, che commenta così il post di Salah: "Nessuno ha il diritto di perdonare gli assassini. La trappola che gli hanno teso e il suo atroce omicidio non possono andare in prescrizione. Non ci fermeremo fino a quando non verrà fatta giustizia per Jamal".


Secondo l’Onu e la Cia, gli undici assassini del giornalista operavano su ordine diretto del principe ereditario Mohammed bin Salman a causa degli editoriali pubblicati da Khashoggi sul Washington Post contro la corona saudita. Gli undici colpevoli, messi a processo a Riad, sarebbero però solo gli esecutori materiali dell’omicidio. Il perdono della famiglia del giornalista, inoltre, avrebbe la forza di far commutare le condanne a morte imposte a cinque di loro in pene inferiori.

 

Nessuna sentenza è invece ancora stata emessa per il principe ereditario e il suo braccio destro, Ahmed al Assiri.

 

- LEGGI ANCHE: Omicidio Khashoggi, le responsabilità di Bin Salman

I più visti

Leggi tutto su News