TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  macron discorso europa presidenza francia
Il discorso di Macron al Parlamento europeo

Il presidente francese, Emmanuel Macron- Credit: Raphael Lafargue-POOL/SIPA / IPA / Fotogramma

EUROPA20 gennaio 2022

Il discorso di Macron al Parlamento europeo

di Gianluca Cedolin

L’inaugurazione del semestre di presidenza francese dell’Unione

Il presidente francese Emmanuel Macron ha parlato il 19 gennaio per quasi tre ore al Parlamento europeo, illustrando gli obiettivi della Francia per i suoi mesi di presidenza all’Unione europea.

 

Durante il discorso ci sono stati momenti di tensione con gli esponenti sovranisti francesi, con il Parlamento europeo diventato in alcuni momenti un ring della campagna elettorale, visto che il 10 aprile si vota in Francia per l’elezione del Presidente.

 

Macron ha auspicato che l’Europa diventi “una potenza del futuro, capace di rispondere alle sfide climatiche, tecnologiche, digitali e anche geopolitiche; un'Europa indipendente in quanto si sta ancora dando i mezzi, per decidere da sé il proprio futuro, e non dipendere dalle scelte delle altre grandi potenze”.

–––––––––

LEGGI ANCHE: Italia-Francia: che cos'è il Patto del Quirinale e perché è importante

–––––––––

Macron ha parlato dell’inserimento nella carta dei diritti dell’aborto e della tutela dell’ambiente, ha citato il salario minimo e ricordato di come l’Europa sia nata su tre grandi promesse: democrazia, progresso e pace. Inoltre, il presidente francese ha citato la creazione di “un nuovo ordine della sicurezza”, con un “riarmo strategico” per rispondere alle minacce provenienti dall’esterno.