TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Mascherina, in quali paesi è ancora obbligatoria
Mascherina, in quali paesi è ancora obbligatoria

- Credit: Pixabay

COVID-1903 agosto 2022

Mascherina, in quali paesi è ancora obbligatoria

di Michela Cannovale

In Portogallo deve essere indossata sui mezzi pubblici, in ospedale e in farmacia

Nonostante la maggior parte delle restrizioni anti-Covid sia decaduta quasi ovunque in Europa, in alcuni Paesi vige ancora l'obbligo della mascherina in specifiche situazioni, soprattutto da quando, a inizio estate, il virus ha ripreso a correre facendo aumentare contagi e ricoveri. 

 

Ecco le regole in vigore nelle principali mete turistiche:

 

Cipro ha eliminato lo scorso 1 giugno l'obbligo di presentazione del Safepass (corrispondente al nostro Green pass) all'ingresso dell'isola, ma l'8 luglio ha reintrodotto quello di indossare le mascherine per accedere ai luoghi al chiuso;

 

- In Grecia, dallo scorso 1 giugno e fino al prossimo 15 settembre, l'obbligo di indossare le mascherine al chiuso vige solo sui mezzi di trasporto pubblico, inclusi i taxi, a meno che non siano previsti posti numerati, nelle strutture sanitarie e negli spazi chiusi dei traghetti.

 

- In Francia per il momento l'obbligo di mascherina sui mezzi di trasporto pubblico è in vigore solo nella città di Nizza e in alcuni comuni limitrofi, come ha annunciato il sindaco Christian Estrosi;

 

- In Spagna la ministra della Sanità Carolina Darias ha chiesto a tutti di usare le mascherine 'quando necessario', riferendosi ai luoghi affollati e alle situazioni a rischio, ma l'invito del governo non si è ancora tradotto in obbligo.

 

- In Portogallo la mascherina è obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblico, negli ospedali e nelle case di riposo e negli uffici di sanità pubblica, nelle aziende sanitarie e nelle farmacie.