Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
Myanmar, proteste contro il colpo di stato Myanmar, proteste contro il colpo di stato - Credit: Santosh Mmr / Sopa Images / IPA / Fotogramma
EX BIRMANIA 3 marzo 2021

Il Myanmar a un mese dal golpe

di Michela Cannovale

Le proteste continuano. I militari hanno sparato sui manifestanti, uccidendone almeno 18 e ferendone centinaia

Non si arrestano in Myanmar le proteste contro il colpo di stato che lo scorso 1 febbraio ha deposto la leader Aung San Suu Kyi. Intere categorie professionali e dipendenti pubblici in ogni settore sono in sciopero, con l'effetto di mettere in ginocchio l'economia se non venisse ripristinato l'esecutivo di San Suu Kyi. 

 

Dopo aver utilizzato nelle scorse settimane pallottole di gomma, lacrimogeni e cannoni ad acqua, la giunta militare ora al governo è passata alle maniere forti contro i dimostranti.

 

Numeri dell'Ufficio Onu per i diritti umani alla mano, almeno 18 persone sono morte e altre decine sono rimaste ferite dai colpi d'arma da fuoco sparati dalle forze di sicurezza per disperdere i cortei nel Paese, mentre sono quasi un migliaio, secondo la BBC, i cittadini arrestati, incriminati o condannati dal giorno del colpo di Stato.

 

"Il popolo del Myanmar ha il diritto di riunirsi pacificamente e chiedere il ripristino della democrazia", ha detto alla BBC la portavoce delle Nazioni Unite, Ravina Shamdasani.

"L'uso della forza letale contro manifestanti non violenti non è mai giustificabile in base alle norme internazionali sui diritti umani". 

 

Aung San Suu Kyi in tribunale

Intanto Aung San Suu Kyi, che non appare dal 1 febbraio, è tornata in tribunale per rispondere delle accuse di possesso illecito di walkie talkie e violazione delle norme anti Covid nelle manifestazioni pubbliche. 

 

Il legale dell'ex leader, Khin Maung Zaw, ha dichiarato di non essere ancora riuscito a incontrarla, mentre l'inviato speciale all'Onu del Myanmar, Kyaw Moe Tun, leale a Suu Kyi, è stato licenziato dal regime dopo aver lanciato all'Onu un appello affinché la comunità internazionale "agisca nel modo più risoluto possibile per porre fine immediatamente alla giunta militare". 

 

- LEGGI ANCHE: Myanmar, legge marziale per frenare le proteste contro il golpe

- E ANCHE: Myanmar, i video delle proteste contro il golpe

 

Il commento dell'Unione europea

Sulla situazione allarmante dell'ex Birmania è intervenuto anche l'Alto rappresentante dell'Ue Josep Borrell. "Le autorità militari della Birmania devono interrompere immediatamente l'uso della forza contro i civili e consentire alla popolazione di esprimere il proprio diritto alla libertà di espressione e di riunione", ha detto.

 

"L'Unione europea è risolutamente al fianco del coraggioso popolo del Myanmar, che difende la propria democrazia" e "adotterà a breve misure in risposta a questi sviluppi", ha aggiunto Borrell. "Questo fine settimana (27-28 febbraio, ndr), l'esercito del Myanmar ha aumentato la sua brutale repressione delle proteste pacifiche in tutto il Paese, lasciando molti manifestanti morti o feriti".

 

E ancora: "Sparando contro cittadini disarmati, le forze di sicurezza hanno mostrato un palese disprezzo per il diritto internazionale e devono esser chiamate a risponderne. La violenza non darà legittimità al ribaltamento illegale del governo democraticamente eletto".

 

- LEGGI ANCHE: In Myanmar, polizia spara proiettili di gomma sui manifestanti

- E ANCHE: Myanmar, bloccato l’accesso anche a Instagram e Twitter

I più visti

Leggi tutto su News