Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 13:18
Live
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 07:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 06:46 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 06:45 | Come sarà la riapertura di cinema, teatri e musei
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
Alexei Navalny Alexei Navalny - Credit: Ddp Socialmediaservice / IPA / Fotogramma
MOSCA 18 gennaio 2021

Perché Navalny è stato arrestato dalla polizia russa

di Michela Cannovale

Il suo volo di rientro da Berlino è stato dirottato all'ultimo su un altro scalo

 

L'attivista russo Alexei Navalny è stato arrestato all’aeroporto di Mosca dove è atterrato domenica 17 gennaio in arrivo da Berlino (era lì in convalescenza a seguito dell'avvelenamento da Novichok). 

 

Gli agenti del nucleo operativo del Servizio Penitenziario Federale lo hanno prelevato al varco passaporti dello scalo di Sheremetyevo, come da programma. Formalmente, come hanno spiegato le autorità russe, Navalny è stato condannato con la sospensione condizionale della pena, ma dallo scorso 29 dicembre è ricercato per diversi reati durante il periodo di prova: tra questi, è accusato di aver violato gli obblighi di una precedente sentenza detentiva (una condanna ricevuta alcuni anni fa, in base a cui Navalny deve presentarsi due volte al mese dalla polizia penitenziaria - cosa che non ha fatto mentre era in cura in Germania).

 

- LEGGI ANCHE: Russia, perché Navalny è indagato per frode

 

Nessuna sorpresa, dunque, salvo il dirottamento del volo all'ultimo miglio di viaggio: l'aereo su cui viaggiavano Navalny e la moglie, infatti, sarebbe dovuto atterrare a Vnukovo (a sud-ovest di Mosca) ma è atterrato a Sheremetevo (a nord-ovest).

Una mossa che è probabilmente servita alle forze dell'ordine per evitare i giornalisti e i sostenitori che aspettavano Navalny a Vnukovo.  

 

Alla legale dell'attivista, stando a quanto comunicato dalla sua portavoce, è stato impedito di seguirlo poiché, ha detto la polizia, "aveva già superato il controllo passaporti".

 

Al momento non è chiaro cosa succederà a Navalny e quando verrà rilasciato. Prima del fermo, l'attivista ha fatto sapere su internet che "questa è casa mia, sono felice di essere qui. Io non ho paura e non dovete averne nemmeno voi".

 

Gli appelli per la liberazione

Appelli per la sua liberazione sono già arrivati da tutto il mondo. La Germania ha richiesto "il rilascio immediato" dell'oppositore. Il presidente del Consiglio dell'Unione europea, Charles Michel, ha definito "inaccettabile" l'arresto. La Lituania ha avanzato la proposta di nuove sanzioni europee contro Mosca. 

 

"L'arresto di Navalny al suo arrivo in Russia è un fatto molto grave, che ci preoccupa. Ne chiediamo l'immediato rilascio. E ci aspettiamo che siano rispettati i suoi diritti", ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Le autorità russe devono rilasciarlo immediatamente e garantire la sua sicurezza. La detenzione di oppositori politici è contraria agli impegni internazionali della Russia", il messaggiodella Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

 

Condanne anche dagli Usa, dove il segretario di stato Mike Pompeo ha espresso "grande preoccupazione" per l'ennesimo tentativo di far tacere una voce dell'opposizione e indipendente.

 

- LEGGI ANCHE: Navalny: "C'è Putin dietro al mio avvelenamento"

- E ANCHE: La storia della telefonata di Navalny ai servizi segreti russi

I più visti

Leggi tutto su News