Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 08:46 | Ora Twitter permette di scegliere chi può replicare ai propri tweet
  • 21:40 | La Roma dà primo dispiacere a Friedkin, fuori dall'Europa League
  • 19:50 | Stai pensando di acquistare un divano colorato?
  • 18:00 | Buon compleanno Marco Liorni
  • 17:51 | Barcellona-Inter, lo scambio di Lautaro dipende da Suarez
  • 17:16 | Sarri pensa oltre il Lione: 'Non credo sarà mia ultima partita'
  • 17:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 17:00 | Scuola: quando si ricomincia, regione per regione
  • 16:52 | Milan, arriva Kalulu (classe 200) a parametro zero
  • 16:50 | Distanza su bus e treni: cosa è stato deciso finora
  • 16:45 | Inter, 3 motivi per cui Conte può essere soddisfatto
  • 16:24 | La Premier League torna alle tre sostituzioni
  • 16:23 | Barcellona-Napoli? 'Maradona tiferà per gli azzurri'
  • 16:20 | L’Udinese ha deciso: si va avanti con Gotti
  • 16:20 | Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave
  • 16:00 | L’omaggio di Kate a nonna Valerie
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:59 | Instagram Reels disponibile in Italia, la sfida a TikTok è globale
  • 14:18 | Atalanta e Moioli tornano a scusarsi con tifoso Napoli insultato
  • 13:18 | Ferrari, il bis di Silverstone per migliorarsi ancora
New York, corteo per il definanziamento delle forze di polizia New York, corteo per il definanziamento delle forze di polizia - Credit: Erik McGregor / IPA / Fotogramma
GEORGE FLOYD 1 luglio 2020

New York ha tagliato un miliardo di dollari alla polizia

di Michela Cannovale

Il primo grande successo di Black Lives Matter

La campagna “de-fund police” (tagliare i fondi alla polizia) iniziata dopo la morte di George Floyd inizia a dare i suoi frutti.

 

Succede a New York, più grande città degli Stati Uniti e teatro di numerosi cortei del movimento Black Lives Matter contro la brutalità dei poliziotti.

Grazie all’intervento del sindaco dem Bill De Blasio, il consiglio comunale della Grande Mela ha approvato la nuova legge di bilancio contenente un taglio consistente al budget del New York Police Department: un miliardo di dollari sui sei miliardi totali di cui disponeva.

 

Il denaro tolto alle casse della polizia sarà distribuito ai servizi sociali e negli aiuti destinati ai giovani, cancellando così un intero corso di cadetti di polizia e riducendo gli organici delle forze dell’ordine di 1.160 unità.

 

De Blasio ha fatto sapere che la decisione è giustificata da due fattori: il primo, di tipo politico, è conseguente alle violenze perpetrate dagli agenti nei confronti degli americani; il secondo, di tipo economico, è dato dalla grave crisi di bilancio della metropoli e dal fatto che “sono spariti in un baleno 9 miliardi di entrate fiscali”.

 

- LEGGI ANCHE: Usa, la polizia ha ucciso un altro afroamericano

- E ANCHE: L'indagine sui voli militari usati per le proteste per Floyd

 

La misura di De Blasio non è però piaciuta a tutti, nemmeno ai membri della comunità afroamericana. “Noi neri – ha detto, secondo quanto riportato da Repubblica, il consigliere Daneek Miller che rappresenta alcuni dei quartieri più poveri come Jamaica – vogliamo essere sicuri, e vogliamo essere rispettati. Non possiamo consentire che sia gente venuti da fuori a darci lezioni sulle vite dei neri e sui bisogni della nostra comunità”.

 

Intanto, a Los Angeles, anche il sindaco democratico Eric Garcetti ha dichiarato di volersi allineare con lo slogan “de-fund police”, mentre ha preso le distanze dalla campagna di definanziamento il candidato alla presidenza Joe Biden.

 

- LEGGI ANCHE: Donald Trump può davvero dispiegare l'esercito?

- E ANCHE: Stati Uniti, il peccato originale della schiavitù

Leggi tutto su News