Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 dicembre 2020 - Aggiornato alle 09:03
Live
  • 14:05 | Operazione Risorgimento Digitale: "Cybersecurity"
  • 09:00 | “Mono Secular Sounds” è il nuovo album di Old Kerry McKee, l’intervista
  • 09:00 | Balene spiaggiate, quali sono le cause
  • 07:02 | EuroLega: l’Olimpia Milano domina l’Alba Berlino e vince 75-55
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 2 dicembre
  • 00:03 | L’Atalanta sogna il bis, basterà un pari con l’Ajax
  • 23:52 | L’Inter è ancora viva, si qualifica se…
  • 23:27 | Il coronavirus può entrare nel cervello passando dal naso
  • 23:07 | Champions, Atalanta, pari con il Midtjylland, ottavi vicini
  • 23:04 | 5 concerti in streaming da non perdere a dicembre
  • 23:00 | Tom Cruise a Roma per girare Mission Impossible 7
  • 22:30 | Regali di Natale per ragazze a prezzi scontati
  • 21:52 | Danimarca-Italia 0-0, speranza qualificazione diretta a Europeo
  • 21:02 | Champions, Real Madrid sconfitto dallo Shakhtar 2-0 e nei guai
  • 20:29 | Mel C, dallo psicologo alla (nuova) reunion delle Spice Girls
  • 20:00 | Zucchine al forno
  • 19:42 | L’adesione di Amazon alla Colletta 2020 del Banco Alimentare
  • 19:08 | WhatsApp, come impostare uno sfondo personalizzato per ogni chat
  • 19:00 | Inzaghi: 'Udinese un episodio, con il Dortmund ce la giochiamo'
  • 19:00 | Cavolo o broccolo romano: ricette light
Emergenza coronavirus a Parigi, Francia Emergenza coronavirus a Parigi, Francia - Credit: Blondet Eliot / ABACA / IPA / Fotogramma
MONDO 5 ottobre 2020

La nuova stretta anti Covid a Parigi: chiusi bar e palestre

di Michela Cannovale

Per quindici giorni. E ristoranti aperti solo a precise condizioni

 

Massima allerta sanitaria: è la condizione in cui si trova Parigi a partire da lunedì 5 ottobre.

 

Per contenere quanto possibile l’esplosione di contagi da coronavirus, che nel weekend sono arrivati a sfiorare i 17mila casi giornalieri, il governo ha annunciato le seguenti misure: bar chiusi per i prossimi 15 giorni, così come palestre e piscine; pratica sportiva permessa solo a bambini e adolescenti; raduni per eventi sportivi concessi fino a un massimo di mille persone (anche in previsione del torneo di tennis Roland Garros, in corso fino all’11 ottobre); gli atenei potranno accogliere fino al 50% degli studenti e dovranno aumentare i corsi a distanza; vietato il consumo di alcol in strada; visite dei parenti ridotte nelle case di riposo.

 

I ristoranti, invece, rimangono aperti, ma a condizione che dimostrino di rispettare un protocollo di prevenzione rinforzato, con registrazione dei clienti, distanziamento sociale di almeno un metro e mezzo, tavoli da non più di otto persone, misurazione della temperatura all’ingresso – esattamente come avviene in Italia da maggio, d’altronde.

 

Un compromesso, quello dei ristoranti aperti, raggiunto a seguito delle mobilitazioni dei ristoratori che si lamentavano dell’ennesimo “colpo di grazia” dopo il lockdown dei mesi primaverili e che simboleggia la nuova strategia francese dello “stop and go”, che da un lato tenta di combattere il virus, dall'altro difende dell’economia.

 

“Entriamo in una fase nuova, il virus resterà nelle nostre vite per molto tempo”, ha detto la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo.

E ha aggiunto: “La vita economica, sociale, culturale deve continuare anche se con un ritmo diverso”.

 

Tra quindici giorni la situazione sarà rivalutata: se la curva dei contagi non sarà ancora scesa, si passerà ad una stretta ulteriore.

 

- LEGGI ANCHE: Perché in Francia il Covid non si ferma

 

Intanto, il direttore generale della agenzia sanitaria dell'Ile-de-France, Aurélien Rousseau, ha fatto sapere che il tasso di incidenza del virus ha toccato a Parigi i 260 casi di positività su 100mila persone e che per gli over 65 (limite fissato a 100) è arrivato a 110. Soprattutto, ha precisato, nei reparti di terapia intensiva i malati di Covid occupano già il 36% dei letti e alcuni ospedali hanno già dovuto rinviare operazioni in programma.

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus, il punto sulla pandemia in Italia e nel mondo

I più visti

Leggi tutto su News