TimGate
header.weather.state

Oggi 17 maggio 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  olanda allentamento restrizioni 26 gennaio 2022
L’allentamento delle restrizioni in Olanda

- Credit: Paulo Amorim / IPA / Fotogramma

COVID-1926 gennaio 2022

L’allentamento delle restrizioni in Olanda

di Gianluca Cedolin

Dal 18 dicembre era in vigore una sorta di lockdown

Il primo ministro olandese Mark Rutte ha deciso, a partire da oggi, di allentare le restrizioni introdotte lo scorso dicembre nei Paesi Bassi per limitare la circolazione della variante Omicron. Le restrizioni erano molto rigide, prevedevano la chiusura di ristoranti, bar e musei ed erano in vigore dal 18 dicembre. In quei giorni l’Olanda aveva in media circa 15mila casi al giorno, oggi ha superato quota 50mila, ma grazie alle chiusure e soprattutto ai vaccini (86,2 per cento di vaccinati) i ricoveri e i decessi sono rimasti molto bassi (10 morti al giorno di media nell’ultima settimana).

 

Le nuove regole

Da oggi, 26 gennaio, fino all’8 marzo, i bar e i ristoranti potranno aprire dalle 5 alle 22, con ingressi contingentati e obbligo di vaccinazione o guarigione, l’equivalente del Super green pass italiano. La mascherina rimane obbligatoria al chiuso e all’aperto quando le strade sono affollate. Gli eventi senza posti assegnati, come feste in discoteca e festival, sono ancora vietati, mentre a quelli sportivi e culturali resta il limite di 1250 partecipanti.