Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 23:03 | Champions, Fantastica Atalanta, 4-0 in Danimarca
  • 22:58 | Champions, il Bayern strapazza l'Atletico, ok City e Liverpool
  • 20:58 | Champions, flop Real, battuto in casa 3-2 dallo Shakhtar
  • 20:15 | TIM Super WiFi: fibra sicura e WiFi certificato
  • 19:50 | Pioli: 'Ci teniamo a cominciare bene l'Europa League
  • 19:48 | Juventus, Chiellini, nessuna lesione muscolare
  • 19:15 | Lady Gaga ha lanciato il face tattoo
  • 18:15 | "L'ultima volta" di Emis Killa, Jake La Furia e Massimo Pericolo
  • 18:08 | Un racconto fotografico per la regina Elisabetta
  • 18:00 | Covid-19, Italia: 15.199 nuovi contagi in 24 ore
  • 17:53 | Le Storie di LinkedIn disponibili anche in Italia
  • 17:24 | Twitter ha cambiato i retweet negli Usa in vista delle elezioni
  • 17:18 | Fonseca: 'Con lo Young Boys tanto turnover'
  • 17:18 | Sanremo 2021, pioggia di novità (e spunta il nome di Morgan)
  • 17:04 | Inter, Achraf Hakimi positivo al covid, salta il Borussia
  • 16:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 16:50 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 16:49 | La playlist di TIMMUSIC con le più grandi hit del millennio
  • 16:45 | L'inquinamento ha ucciso 500mila neonati in un anno
  • 16:41 | Spazio, la sonda Nasa è atterrata sull'asteroide Bennu
Ankara, presidente turco Recep Tayyip Erdogan Ankara, presidente turco Recep Tayyip Erdogan - Credit: Depo Photos / ABACA / IPA / Fotogramma
ESTERI 29 settembre 2020

Armenia-Azerbaijan, perché si rischia (ancora) la guerra

di Michela Cannovale

Scontri per la regione contesa del Nagorno-Karabakh. Il ruolo della Turchia

Lunedì 28 settembre è stato il secondo giorno di scontri fra Armenia e Azerbaijan.

Le ragioni del conflitto, il più duro dal 2016, che in 48 ore ha causato la morte di 30 soldati e il ferimento di altre 200 persone, sono legate alla contesa regione del Nagorno-Karabakh.

 

Il Nagorno-Karabakh è un territorio montuoso interno all’Azerbaijan (musulmano) che si è autoproclamato indipendente nel 1991 e che oggi è abitato soprattutto da armeni e cristiani e per questo motivo sostenuto dall’Armenia (fino alla caduta dell’Unione Sovietica faceva parte della Repubblica Socialista Sovietica Azera, nome dato all’Azerbaijan quando era membro dell’URSS).

 

Domenica 27 settembre il governo separatista del Nagorno-Karabakh ha annunciato la legge marziale dopo che l’Azerbaijan ha bombardato la regione accusando le forze armene di aver attaccato per prime alcune strutture militari e civili azere.

 

Il ruolo della Turchia

In un comunicato televisivo, il primo ministro armeno Nikol Pashinyan ha invitato la comunità internazionale a garantire che la Turchia non sia coinvolta nel conflitto.

 

Ma il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, alleato azero, ha criticato aspramente l'Armenia sostenendo che il suo governo sia da ostacolo alla pace e confermando su Twitter che continuerà a sostenere l’Azerbaijan. Ha inoltre esortato il popolo armeno a “prendere in mano il proprio futuro contro la leadership che lo sta trascinando alla catastrofe e contro coloro che lo usano come una marionetta”.

Leggi tutto su News