Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 27 maggio 2020 - Aggiornato alle 00:10
Live
  • 21:45 | Lega, si parte il 13 giugno, chiusura il 26 luglio poi la Coppa
  • 20:34 | Bundesliga, il Bayern passa a Dortmund ed ipoteca il titolo
  • 20:01 | Parmitano: "Non sapevo del virus da novembre"
  • 19:42 | Alessia Marcuzzi e il marito si sarebbero lasciati
  • 19:11 | "One World, One Prayer", il nuovo singolo dei Wailers è su TIMMUSIC
  • 18:53 | Andrea Bocelli ha avuto il coronavirus e ha donato il plasma iperimmune
  • 18:25 | Laura Pausini, il 29 maggio live speciale per beneficenza
  • 18:23 | Il nuovo epicentro del virus è l'America Latina
  • 18:20 | Usa, il ritorno in pubblico di Joe Biden
  • 18:03 | Toni Servillo vince il Nastro d'Argento alla carriera 2020
  • 17:59 | Economia: perché puntare su una ripresa green, parola di medico
  • 17:52 | MotoGP20 è ora disponibile anche su TIMGames
  • 17:42 | Nole Djokovic presenta il suo torneo, l’Adria Tour
  • 17:22 | Lippi: 'A porte chiuse unico modo per riprendere campionato'
  • 17:13 | Le 10 app gratuite più scaricate al mondo durante la pandemia
  • 17:11 | Sibilia: 'Ottimisti su ripartenza serie A'
  • 17:03 | Chi era Jimmy Cobb, leggendario batterista jazz morto a 91 anni
  • 17:01 | Al via la produzione di mascherine nelle carceri
  • 16:00 | La storia di Perfection, calciatore morto di infarto a 21 anni
  • 15:54 | Champions League, quarti in gara secca e Final Four a Istanbul
Heinz-Christian Strache Heinz-Christian Strache - Credit: NICOLA MARFISI / Fotogramma
VIENNA 18 maggio 2020

Austria, Strache: “Io e Salvini rivinceremo”

di Michela Cannovale

"La vittoria arriverà anche come conseguenza del Covid-19"

“Salvini è un mio grande alleato.

Io e lui rivinceremo le elezioni, la crisi del Covid ci dà ragione”.

 

A parlare è l’ex vice cancelliere dell'Austria e presidente del Partito della Libertà Austriaco Heinz-Christian Strache che, intervistato da La Stampa, parla dello scandalo che lo fece cadere a ottobre 2019 (quando fu ripreso mentre prometteva appalti pubblici a una donna che si spacciava per nipote di un oligarca russo) e, soprattutto, spiega perché adesso intende tornare alla ribalta. Tanto che lo scorso 15 maggio ha presentato alla Nazione il suo nuvo partito liberale “Team Hc Strache-Allianz für Österreich”.

 

Dodici mesi dopo lo scandalo, torna sulla scena politica. Chi glielo fa fare?

“Il ‘caso Ibiza’ non ha cambiato nulla della rettitudine del mio percorso politico. Il mio programma nazionalista è più che mai attuale, soprattutto ora che le Costituzioni e il principio dello Stato di diritto vengono messi a repentaglio in Europa”.

 

Si è pentito?

“Certo, mi vergogno. Ma non mi ero lasciato convincere da idee illegali. Semplicemente non ero me stesso. Si deve supporre che chi mi ha messo in trappola non abbia lasciato nulla al caso e mi abbia rifilato sostanze illecite per non avere più il controllo dei sensi e reagire in modo eccitato ed esagerato”.

 

Il suo ex alleato Kurz l’ha scaricata, come i suoi compagni. È stato tradito?

“Non sono mai stato un freddo politico di potere come lui. Ma senza di me non sarebbe stato cancelliere. Abbiamo fissato noi i paletti della politica austriaca dal 2008, a cominciare dalla linea dura sui migranti, poi lui ci ha messo il timbro. Il mio ex partito è una nave senza vele. Io sono l’originale! Rappresento la politica del popolo sovrano, che ha a cuore la libertà. Vi sembrano libertà le app che controllano i cellulari, le vaccinazioni forzate che vogliono questi governi? Lo Stato nazionale, invece, sarà sempre più indispensabile con la crisi economica. L’Ue ha fallito, e anche in Italia il sentimento anti-Unione è vicino al 50%, record storico”.

 

Che rapporti ha con Salvini?

“Lo apprezzo come uomo e politico. Dà un importante contributo democratico all’Europa e alla sovranità dei popoli europei. Siamo stati entrambi garanti dello stop all’immigrazione clandestina e di un’ulteriore islamizzazione dell’Europa. Questo non ha fatto piacere ai circoli potenti in Europa. Un complotto che ha fatto cadere me. Anche Salvini è stato tolto dal governo con un cambio al volo ed è stato impedito un nuovo voto. La sua ora arriverà alle prossime elezioni, e anche la mia”.

 

Salvini è critico sulla doppia cittadinanza agli altoatesini, lo sa?

“L’Italia concede la doppia cittadinanza alle minoranze italiane nei paesi vicini. Perché dovremmo continuare a negarla agli austriaci con la loro minoranza tedesca in Alto Adige?”



È giusto tenere chiuse le frontiere con l’Italia?

“Sì, finché il tasso di infezione in Italia non sarà sceso ai nostri livelli”.

 

L’Ue deve aiutare l’Italia?

“Ogni Stato deve organizzare l’economia per non andare in default. Ma preferisco qualche miliardo di euro di debiti piuttosto che milioni di disoccupati, abbiamo una responsabilità con i nostri cittadini”.

 

- LEGGI ANCHE: Germania e Austria riaprono le frontiere, ma non all'Italia

Leggi tutto su News