Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 21:09 | Covid, variante Delta: il caldo potrebbe frenarla
  • 19:12 | MotoGP, le pagelle del GP di Germania 2021 al Sachsenring
  • 17:49 | L'Italia batte il Galles 1 a 0, super gol di Pessina
  • 17:46 | La playlist dei tormentoni dell'estate 2021 (per allenarsi)
  • 17:44 | Tutta Italia in zona bianca tranne la Valle d'Aosta
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:00 | Covid, i dati del 20 giugno in Italia
  • 16:24 | MotoGP 2021, Marc Marquez risorge e torna a vincere al Sachsenring
  • 16:21 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 16:12 | Il Milan ripensa a Zaccagni per la trequarti
  • 16:09 | Calcio e innovazione: il futuro (prossimo) è in streaming
  • 15:57 | “Doctor Foster”, la miniserie da non perdere su TIMVISION
  • 15:50 | Tutto su "Celebrity Hunted 2", in onda su Amazon Prime Video
  • 13:38 | La probabile formazione dell’Italia contro il Galles
  • 13:33 | Le repliche della regina a ogni nuova provocazione
  • 13:18 | Laura Pausini ha vinto il Nastro D'Argento 2021
  • 12:57 | Taylor Swift reincide il disco "Red" e confessa: "Ho il cuore spezzato"
  • 12:45 | Per un momento speciale...una musica speciale: 10 consigli per una playlist da sogno
  • 12:30 | Rihanna oggi, che fine ha fatto la popstar
  • 12:30 | Marsala vino: ricette con il famoso vino di Sicilia
In Svizzera terapie intensive sotto pressione - Credit: Fabian Strauch / IPA / Fotogramma
COVID-19 19 novembre 2020

In Svizzera terapie intensive sotto pressione

di Gianluca Cedolin

Situazione ospedaliera critica: in pericolo le cure per le altre patologie

Martedì mattina il presidente dell’organo che gestisce i servizi medici federali, Andreas Stettbacher, ha detto che i posti letto in terapia intensiva in Svizzera erano finiti.

In realtà, scrive Il Post ricostruendo la vicenda, sono sì stati occupati tutti i 972 posti “certificati”, ma la Svizzera, così come molti altri paesi, può ricavarne di nuovi adattando reparti e personale. Al momento ne sarebbero disponibili altri 240, mentre in altri casi si era parlato di circa 1.400 posti totali disponibili nel paese. Il quadro, comunque, è preoccupante, perché alcuni ospedali hanno dovuto sospendere tutti gli altri tipi di visita, e altri hanno dovuto trasferire dei pazienti in altre strutture, in zone del paese meno colpite.

 

In Svizzera la seconda ondata è arrivata a metà ottobre, riporta sempre Il Post, quando da poche centinaia di casi si è passati a 2-3mila nuovi contagi al giorno. Il governo, però, ha tardato a introdurre misure di contenimento anche basilari, come l’uso delle mascherine obbligatorio al chiuso e il distanziamento sociale. Solo un ulteriore peggioramento, a fine ottobre, quando si erano raggiunti 10mila casi al giorno, ha spinto il governo a imporre restrizioni più stringenti. Ora la curva dei contagi ha iniziato a calare da una decina di giorni: i nuovi casi negli ultimi giorni oscillano tra i 2 e i 6mila, ma la situazione degli ospedali resta critica.

I più visti

Leggi tutto su News