TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 16:21

 /    /    /  Per Taiwan la Cina sta preparando un'invasione
Per Taiwan la Cina sta preparando un'invasione

Joseph Wu, ministro degli Esteri di Taiwan- Credit: Walid Berrazeg / SOPA Images / Ipa-Agency.net / Fotogramma

VENTI DI GUERRA09 agosto 2022

Per Taiwan la Cina sta preparando un'invasione

di Michela Cannovale

'Pechino sta usando le esercitazioni per cambiare lo status quo dell'isola'

Il ministro degli Esteri di Taiwan, Joseph Wu, ha affermato in conferenza stampa che la Cina sta usando 'le esercitazioni e il suo manuale militare per prepararsi all'invasione di Taiwan' e ha affermato che 'la vera intenzione di Pechino è quella di alterare lo status quo nello Stretto di Taiwan e nell’intera regione dell’Asia-Pacifico'.

 

Le accuse del ministro arrivano dopo che la visita diplomatica della Speaker della Camera dei Rappresentanti Usa Nancy Pelosi nell'isola ha provocato il peggioramento delle relazioni fra Pechino e Washington. Per Pechino, infatti, la visita di Pelosi è stata un affronto e da allora ha esteso le proprie esercitazioni militari come mai prima d'ora attorno all'arcipelago taiwanese.

 

Secondo Wu, l'obiettivo della Cina è quello di controllare lo stretto di Taiwan e le acque della regione.

 

'L'Esercito popolare di liberazione cinese sta conducendo esercitazioni militari su larga scala e lanci di missili, nonché attacchi informatici, una campagna di disinformazione e di coercizione economica per indebolire la morale pubblica a Taiwan', ha sottolineato il ministro, ringraziando al contempo gli alleati occidentali, Stati Uniti in primis, per aver respinto le pressioni della Cina e descrivendo la visita di Pelosi come 'un chiaro messaggio al mondo che la democrazia non si piegherà all’intimidazione dell’autoritarismo'.

 

- LEGGI ANCHE: La Cina, gli Usa e il rischio di una guerra mondiale per Taiwan: storia dei difficili rapporti tra le due repubbliche cinesi