TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Il colloquio telefonico tra Biden e Xi Jinping
Il colloquio telefonico tra Biden e Xi Jinping

Un vecchio incontro tra Xi Jinping e Joe Biden, quando quest'ultimo era ancora vicepresidente- Credit: Xinhua / IPA / Fotogramma

DIPLOMAZIA29 luglio 2022

Il colloquio telefonico tra Biden e Xi Jinping

di Gianluca Cedolin

Per parlare della delicata questione di Taiwan, ma non solo

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente della Cina Xi Jinping hanno avuto un lungo colloquio telefonico, il cui principale argomento era la spinosa questione di Taiwan, con particolare riferimento all'imminente visita della speaker della Camera, Nancy Pelosi. Come scrive l'agenzia Agi, il leader cinese ha ribadito la sua insofferenza riguardo alla missione e la ferma volontà di salvaguardare la sovranità e l'integrità territoriale della Cina, non lasciando nessuno spazio alle forze dell'indipendenza di Taiwan.

 

Biden dal canto suo ha detto che la politica degli Usa verso l'isola non è cambiata, ma anche che gli Stati Uniti 'si oppongono con forza ai tentativi unilaterali di cambiare lo status quo o di minare la pace e la stabilità nello Stretto di Taiwan', riferendosi all'aumento dell'aggressività della Cina.

 

Un altro dei temi scottanti sono le divergenze sulla guerra in Ucraina, con la Cina che non ha mai condannato apertamente la Russia. Xi Jinping ha definito 'complicata' l'imposizione di un tetto al petrolio russo. D'altro canto, Usa e Cina hanno detto di voler rafforzare la comunicazione su questioni importanti come la sicurezza alimentare ed energetica. I due leader hanno aperto a un possibile incontro di persona.