Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 02:00
Live
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
  • 12:07 | Ibrahimovic operato al ginocchio
  • 11:56 | Mancini pensa a un po’ di turnover per il Galles
  • 11:45 | Chi è Florin Vitan, tiktoker che sogna di fare l'attore
  • 11:45 | Tabella tempi di cottura sottovuoto bassa temperatura
Ue: la neutralità climatica entro il 2050 - Credit: Pixabay
AMBIENTE 22 aprile 2021

Ue: la neutralità climatica entro il 2050

di Michela Cannovale

Emissioni ridotte del 55% rispetto al 1990, ma l'accordo per ora è solo provvisorio

L'Unione europea ha annunciato che è stato firmato un accordo provvisorio sulla nuova legge climatica in base al quale i colegislatori statali si impegnano a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, riducendo altresì le emissioni nette di gas serra entro il 2030 (abbassandole di almeno il 55 % rispetto ai livelli del 1990). L’accordo ora deve essere approvato dal Parlamento e dal Consiglio europeo prima di essere pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione e diventare legge vigente.

 

La proposta di legge europea sul clima era stata presentata il 4 marzo 2020, e l'accordo provvisorio è stato firmato dopo oltre un anno di colloqui tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione con i negoziatori dell'Unione.

Al centro dei dibattiti tra le parti c'era soprattutto l'entità dei tagli alle emissioni di CO2: l’obiettivo deciso per il momento è del 40%, mentre quello proposto era del 60%.

 

La neutralità climatica è considerata a livello UE e non per il singolo Paese, in modo che l’interoperatività tra gli Stati membri sia più organica.

 

Il documento provvisorio menziona anche l'impegno sulle emissioni negative dopo il 2050, oltre all’istituzione di un comitato scientifico consultivo europeo indipendente il cui compito sarà quello di analisi scientifica sulla questione climatica.

 

Si prevede inoltre di potenziare il regolamento LULCUF, che disciplina l’inclusione delle emissioni e degli assorbimenti di gas a effetto serra risultanti dall’uso del suolo, dal cambiamento di uso del suolo e dalla silvicoltura.

I più visti

Leggi tutto su News